Fogli di lavoro e fatti della rivoluzione americana

La rivoluzione americana fu una battaglia politica che ebbe luogo tra il 1775 e il 1783 durante la quale i coloni delle tredici colonie americane respinsero la monarchia e l'aristocrazia britanniche, rovesciarono l'autorità della Gran Bretagna e fondarono gli Stati Uniti d'America.

Vedere il file dei fatti e la cronologia degli eventi chiave di seguito per ulteriori informazioni sulla rivoluzione americana. In alternativa, puoi scaricare il nostro pacchetto di fogli di lavoro della Rivoluzione americana di 41 pagine da utilizzare in classe o in casa.



Sfondo storico

  • Il governo britannico ha tentato di approvare leggi, imporre diverse tasse e aumentare il controllo sulle colonie. Le colonie si opposero con forza a queste leggi e tasse. Volevano che l'Inghilterra non avesse alcun controllo su di loro.
  • Per dieci anni prima dell'inizio della guerra, la tensione è cresciuta tra l'Inghilterra e le colonie.

Cause ed eventi della rivoluzione americana

  • Quando il governo britannico è stato coinvolto, i membri delle colonie temevano di perdere la libertà e di essere perseguitati.
  • I membri delle colonie non erano d'accordo con il pagamento delle tasse alla Gran Bretagna. Questo ha portato al loro motto 'Nessuna tassazione senza rappresentanza'.
  • Alle colonie non piacevano le leggi imposte loro dalla Gran Bretagna, tra cui lo Sugar Act, il Tea Act e lo Stamp Act.


  • I membri delle colonie venivano costantemente puniti dagli inglesi per i disordini, il che li rendeva ancora più arrabbiati.
  • Il Boston Port Act costrinse le colonie a pagare per il tè che avevano distrutto, in quello che venne chiamato il Boston Tea Party , prima che il porto venisse riaperto, il che fece arrabbiare la gente del posto e spaventare gli altri.
  • Il Tea Act del 1773 è stato imposto alle colonie americane dal governo britannico. La legge intendeva sovvenzionare la Compagnia delle Indie Orientali in difficoltà, che era molto importante per l'economia britannica, e il Tea Act avrebbe raccolto fondi dalle 13 colonie per questo.


  • Il popolo delle colonie non era d'accordo con le tasse ingiuste che dovevano pagare e, di conseguenza, distrussero oltre 90.000 sterline di tè al Boston Tea Party del 16 dicembre 1773. I manifestanti americani salirono a bordo di tre navi mercantili nel porto di Boston e gettò 342 casse di legno di tè nell'acqua. Con i soldi di oggi, quel tè sarebbe valso all'incirca un milione di dollari.
  • La legge sui francobolli era un'altra tassa imposta al Colonie americane dagli inglesi nel 1775. L'imposta copriva i materiali stampati, in particolare giornali, riviste e qualsiasi documento legale.
  • È stato chiamato La legge sui francobolli perché, quando questi materiali sono stati acquistati, hanno ricevuto un timbro ufficiale (nella foto sopra) per dimostrare che l'acquirente aveva pagato la nuova tassa.


  • Il massacro di Boston è iniziato perché la gente del posto prendeva in giro i soldati britannici - gridando e minacciandoli - perché non erano d'accordo con l'esercito britannico che avesse un posto nella loro città.
  • Durante il massacro di Boston, i soldati britannici di stanza a Boston uccisero cinque uomini e ne ferirono altri sei. In seguito, due dei feriti morirono a causa delle ferite.
  • I cinque uomini che morirono furono Crispus Attucks, Samuel Gray, James Caldwell, Samuel Maverick e Patrick Carr. Si pensa che Crispus Attucks sia la prima vittima americana della rivoluzione americana.
  • Tutti gli otto soldati coinvolti nel Massacro di Boston furono arrestati. Sei di loro sono stati rilasciati e due sono stati accusati di omicidio colposo. La loro punizione è stata la 'marchiatura del pollice'.
  • Gli inglesi chiamarono il massacro 'Incidente a King Street'.


  • La rivoluzione americana, nota anche come guerra rivoluzionaria, iniziò ufficialmente nel 1775.
  • Soldati britannici e patrioti americani iniziarono la guerra con battaglie a Lexington e Concord, nel Massachusetts.
  • I coloni in America volevano l'indipendenza dall'Inghilterra.
  • Le colonie non avevano un governo centrale all'inizio della guerra, quindi i delegati di tutte le colonie furono inviati per formare il primo Congresso continentale.


  • George Washington , un ex ufficiale militare e ricco virginiano, è stato nominato comandante in capo dell'esercito continentale.
  • I membri del Congresso continentale hanno scritto una lettera al re Giorgio d'Inghilterra delineando le loro lamentele e dichiarando la loro indipendenza dall'Inghilterra.
  • Il 4 luglio 1776, il Congresso continentale adottò il Dichiarazione di indipendenza, in cui le colonie dichiararono la loro indipendenza dall'Inghilterra.
  • Il 17 ottobre 1777, il Battaglie di Saratoga ha portato una grande vittoria per gli americani dopo la sconfitta e la resa del generale John Burgoyne.
  • L'inverno dal 1777 al 1778 divenne una grande sfida per il generale Washington mentre trascorrevano gli allenamenti invernali a Valley Forge.
  • Entro il 16 febbraio 1778, la Francia onorò il Trattato di Alleanza con l'America e la riconobbe come paese indipendente dalla Gran Bretagna.
  • Il governo ufficiale di stati Uniti è stato definito attraverso gli articoli della Confederazione il 2 marzo 1781.
  • L'ultima grande battaglia della guerra d'indipendenza americana ha avuto luogo nella battaglia di Yorktown. Il generale Cornwallis si arrese, segnando la fine non ufficiale della guerra.
  • La guerra finì nel 1783 e nacquero gli Stati Uniti d'America. Entro il 9 aprile 1784, Re Giorgio III ha ratificato il trattato.

Cronologia della guerra d'indipendenza americana

29 giugno 1767 - Il parlamento britannico ha approvato i Townshend Acts (dal nome di Charles Townshend, il Cancelliere dello Scacchiere), che imponeva tasse sui prodotti comuni importati nelle colonie come carta, tè e vetro. Le assemblee coloniali hanno ribadito condannando la tassazione senza rappresentanza.



1 ottobre 1768 - Le truppe britanniche furono inviate a Boston per sedare i crescenti disordini politici nelle colonie. I civili trattavano le giubbe rosse appena arrivate come invasori schernendole. I cittadini di Boston, avendo acquisito il controllo della città, hanno impedito ai soldati di svolgere i loro compiti. Ciò ha portato a un aumento della tensione tra le due parti.

5 marzo 1770 - Massacro di Boston - I soldati britannici hanno aperto il fuoco su una folla di coloni alla Dogana in quella che un tempo era King Street (ora, State Street). La loro azione ha provocato la morte di 5 persone: 3 sono morte sul colpo e le altre due in seguito.

12 aprile 1770 - Gli atti di Townshend furono abrogati.

10 giugno 1772 - Gli abitanti del Rhode Island fecero incagliare la goletta delle entrate Gaspee e la bruciarono sfidando la legislazione sul commercio sleale.

10 maggio 1773 - Per sostenere la fallimentare Compagnia delle Indie Orientali, il parlamento britannico ha esentato il tè dell'azienda dalle tasse di importazione e ha permesso all'India orientale di vendere il suo prodotto direttamente alle colonie. Ciò fece arrabbiare i coloni che vedevano la mossa come una tassa che finanziava indirettamente una società britannica.

Luglio 1773 - The Hutchinson Letters Affair - Queste lettere, scritte dal governatore del Massachusetts Thomas Hutchinson, sono state pubblicate su un giornale di Boston. Attraverso questi, molti coloni erano convinti che gli inglesi stessero progettando di reprimere le loro libertà.

16 dicembre 1773 - Boston Tea Party - Un atto di vendetta per i Tea Acts, i coloni - patrioti americani - vestiti da indiani Mohawk hanno scaricato circa 300 casse di tè della Compagnia delle Indie Orientali in mare al porto di Boston.

Maggio-giugno 1774 - La risposta del Parlamento al Boston Tea Party è stata l'approvazione di quattro leggi note come Intolerable Acts, leggi dure che hanno privato il Massachusetts del suo potere di governare se stesso e dell'indipendenza giudiziaria. I coloni, a loro volta, boicottarono l'acquisto di merci britanniche.

Settembre 1774 - Il Congresso continentale è stato formato in diretta opposizione agli atti intollerabili.

19 aprile 1775 - Battaglie di Lexington e Concord - la prima scaramuccia della rivoluzione americana tra i soldati britannici ei Minutemen. Quest'ultimo era stato avvertito dall'imminente attacco del patriota americano Paul Revere.

16 giugno 1775 - George Washington è stato nominato il comandante in capo dell'esercito continentale dal Congresso continentale.

15 giugno 1775 - Si è verificata la battaglia di Bunker Hill, la prima grande battaglia della guerra rivoluzionaria americana. Sebbene l'uso di Bunker Hill come luogo della battaglia sia comune, la maggior parte dei combattimenti è avvenuta su Breed’s Hill. In questo momento, dopo che i coloni seppero, gli inglesi stavano progettando di inviare truppe per occupare le colline che circondano Boston, circa 1.000 Esercito continentale i soldati al comando del colonnello William Prescott costruirono fortificazioni di terra su Breed’s Hill e attesero le forze nemiche.
Gli inglesi vinsero la battaglia, ovviamente, poiché avevano più munizioni ed esperienza quando si trattava di combattere. Ma la loro vittoria è arrivata con l'incredibile cifra di 1.054 vittime rispetto alle 367 dei Patriots. La lotta è stata un richiamo morale per gli americani quando si sono resi conto di avere una possibilità di vincere contro gli inglesi. Gli inglesi, a loro volta, si resero conto anche che la guerra nelle colonie non era facile e che sarebbe stata costosa.

5 luglio 1775 - Il Congresso continentale ha esteso la petizione Olive-Brach, una proposta che richiede alla corona britannica di riconoscere i diritti americani e porre fine agli atti intollerabili. In cambio, ci sarebbe stato un cessate il fuoco. Ma britannico Re Giorgio III rifiutato.

23 agosto 1775 - Giorgio III dichiarò che le 13 colonie britanniche erano in aperta ribellione.

Inverno 1775-1776 - L'invasione del Quebec (Canada) - Questa è stata la prima grande mossa militare compiuta dall'esercito continentale durante la rivoluzione americana ed era guidata da Richard Montgomery e Benedict Arnold.

9 gennaio 1776 - L'opuscolo Common Sense è stato pubblicato in forma anonima a Filadelfia. Il libretto di 48 pagine è stato scritto da Thomas Paine e ha incoraggiato i cittadini delle 13 colonie britanniche a ottenere l'indipendenza dalla corona britannica.

2 maggio 1776 - La Francia ha iniziato a fornire aiuti segreti all'esercito continentale.

4 luglio 1776 - grandemente celebrato in tempi recenti come il 4 luglio, in questo giorno, ha firmato il Congresso continentale la dichiarazione di indipendenza .

Agosto-dicembre 1776 - Battaglie di Long Island e White Plains
Battaglia di Long Island - conosciuta anche come la battaglia di Brooklyn e la battaglia di Brooklyn Heights, questa battaglia è stata la prima grande battaglia della rivoluzione americana combattuta dopo che il Congresso continentale ha dichiarato l'indipendenza dell'America. È stata anche la più grande battaglia della rivoluzione in termini di combattimenti e dispiegamento di truppe. La battaglia è stata vinta dagli inglesi.

26 ottobre 1776 - Battaglia di White Plains - combattuta il 26 ottobre 1776, la battaglia portò gli inglesi a vincere con le truppe di Washington che si ritirarono più a nord.

26 dicembre 1776 - combattuta tra americani e assiani, la battaglia di Trenton fu una battaglia piccola ma vitale per gli americani. Dopo una serie di sconfitte, l'esercito continentale era al suo punto più basso fino a George Washington e il suo esercito sconfisse i soldati dell'Assia a Trenton. La vittoria aumentò il morale americano e i nuovi arruolamenti nell'esercito.

2-3 gennaio 1777 - nella battaglia di Princeton, nel New Jersey, il generale Washington attaccò la retroguardia britannica e il treno situato vicino a Princeton dopo aver lasciato Trenton per evitare l'avanzata del nemico. Gli americani hanno vinto questo round.

19 settembre-7 ottobre 1777 - Battaglie di Saratoga - Queste serie di battaglie facevano parte della campagna di Saratoga iniziata dagli inglesi in cui tentarono di catturare la strategica valle del fiume Hudson. Il combattimento consisteva in due piccole battaglie combattute sullo stesso terreno - 14 chilometri a sud di Saratoga, New York. Gli americani hanno vinto le battaglie. Il Saratoga battaglie ha segnato una serie di cose: 1) è stato il culmine della campagna di Saratoga, 2) le vittorie risultanti sono state molto decisive per l'esercito continentale e 3) il più grande risultato delle battaglie è stata la resa britannica.

13 ottobre 1777 - 5.700 soldati britannici, insieme a truppe tedesche e lealiste, si arresero in seguito alla sconfitta degli inglesi a Saratoga. È stato un grande punto di svolta per gli americani nella rivoluzione americana.

6 febbraio 1778 - La Francia ha riconosciuto l'indipendenza degli Stati Uniti.

16 agosto 1780 - la battaglia di Camden portò alla sconfitta dell'esercito del maggiore generale Horatio Gates contro le forze britanniche guidate dal tenente generale Charles, Lord Cornwallis. È stata una sconfitta imbarazzante per Gates dopo la sua vittoria a Saratoga. Aveva anche un esercito più grande. Ma i suoi legami politici hanno aiutato molto il suo non essere interrogato o processato dalla corte marziale per quanto riguarda la disastrosa sconfitta.

1 marzo 1781 - Gli articoli della Confederazione sono stati ratificati dal Secondo Congresso. Questi articoli sono serviti come prima costituzione degli Stati Uniti.

5 settembre 1781 - Battaglia dei Promontori (nota anche come Battaglia del Chesapeake e Battaglia dei Promontori della Virginia) Questa battaglia navale combattuta tra Francia (Contrammiraglio Francois Joseph Paul, Conte De Grasse) e Gran Bretagna (Contrammiraglio Thomas Graves) si concluse i francesi che vinsero strategicamente per gli americani poiché la vittoria sostanzialmente negò l'evacuazione e i rinforzi delle truppe britanniche.

19 ottobre 1781 - Questa data segnò la fine dell'Assedio di Yorktown (noto anche come Battaglia di Yorktown, Resa a Yorktown, Battaglia tedesca e Assedio di Little York) combattuto dagli inglesi (Lord Charles Cornwallis) contro le forze combinate degli americani ( General George Washington) e il francese (Comte de Rochembeau). La battaglia si è conclusa con la resa di Cornwallis e l'inizio dei negoziati di pace tra le parti in guerra.

5 marzo 1782 - Il parlamento britannico ha dato i negoziati di pace con il cenno del capo.

3 settembre 1783 - La data della firma del Trattato di pace a Parigi (più comunemente noto come Trattato di Parigi), che pose formalmente fine alla guerra rivoluzionaria americana.

Individui chiave della rivoluzione americana

Re Giorgio III - Il regnante monarca britannico durante la guerra.

George Washington - Il comandante in capo dell'esercito continentale e il primo presidente degli Stati Uniti.

Benjamin Franklin - più che un inventore, Benjamin Franklin era uno scrittore, uno statista e un diplomatico, uno dei cinque membri del comitato che ha redatto la Dichiarazione di indipendenza.

Thomas Jefferson - Il 3rdIl presidente degli Stati Uniti, Jefferson, è accreditato principalmente per aver redatto la Dichiarazione di indipendenza.

Thil dolore della nonnae - L'autore inglese ha scritto Common Sense, l'opuscolo di 48 pagine che incoraggiava i coloni a ottenere la loro indipendenza. Ha anche servito come assistente personale del generale Nathanael Greene.

John Hancock - Il presidente del Secondo Congresso Continentale (1775-1777) e il principale firmatario della Dichiarazione di Indipendenza. È diventato il primo governatore del Commonwealth del Massachusetts.

Patrick Henry - Un patriota e avvocato americano che ha spinto i compagni della Virginia ad arruolarsi nell'esercito continentale con i suoi appassionati 'Dammi la libertà o dammi la morte!' discorso.

John Adams - Il primo vicepresidente e secondo presidente degli Stati Uniti, John Adams, era uno dei cinque membri del comitato incaricato di redigere la Dichiarazione di indipendenza.

Friedrich Wilhelm von Steuben - Til suo maggiore generale prussiano fu nominato ispettore generale temporaneo dell'esercito continentale nel 1778 e scoraggiato dalle condizioni delle truppe americane. Ha continuato a creare un metodo standard di esercitazioni per l'intero esercito. Il suo libro blu militare 'Regolamento per l'ordine e la disciplina delle truppe degli Stati Uniti' è stato utilizzato dall'esercito degli Stati Uniti fino al 1814.

Thomas Sumter - Il generale di brigata Sumter era una figura di spicco nella milizia della Carolina del Sud. Si è guadagnato il soprannome Carolina Gamecock dopo aver sconfitto l'ufficiale britannico Banastre Tarleton, e quest'ultimo si lamentava di aver combattuto 'Come un gamecock.' Anche il generale britannico Lord Cornwallis ha chiamato Sumter 'Una delle mie grandi piaghe.'

Paul Revere - Reso famoso dalla sua corsa di mezzanotte, Paul Revere divenne famoso per aver allertato la milizia coloniale delle forze britanniche in arrivo prima delle battaglie di Lexington e Concord.

Casimir Pulaski - Questo nobile, soldato e comandante polacco è soprannominato il 'padre della cavalleria americana' dopo le riforme che ha fatto sulla cavalleria americana durante la rivoluzione. Dopo essersi unito alla guerra d'indipendenza americana, divenne famoso per aver salvato la vita del generale Washington. È anche una delle sette persone a cui è stata conferita la cittadinanza onoraria degli Stati Uniti.

Gilbert du Motier , ' Marchese de Lafayette '- Lafayette ha offerto il suo servizio militare all'esercito continentale durante la rivoluzione americana alla giovane età di 19 anni, poiché credeva che la lotta per l'indipendenza americana fosse una nobile causa. Ha sviluppato uno stretto rapporto con George Washington, ha svolto un ruolo importante nella campagna per il sostegno dell'esercito francese e, infine, ha condotto un'eccezionale campagna militare in Virginia che ha portato alla resa di Cornwallis.

Benedict Arnold - Più noto per i suoi atti traditori contro gli americani, Arnold iniziò come uno dei primi eroi. In seguito divenne uno dei più famigerati traditori della storia degli Stati Uniti dopo aver cambiato squadra e combattuto per gli inglesi.

Fogli di lavoro della rivoluzione americana

Questo è uno dei nostri migliori pacchetti in assoluto e include tutto ciò che devi sapere sulla rivoluzione americana in 41 meravigliose pagine. Questi sono fogli di lavoro pronti all'uso della Rivoluzione americana perfetti per insegnare agli studenti i numerosi eventi, luoghi e persone che compongono la famigerata Rivoluzione americana. Questi fogli di lavoro sono interdisciplinari e possono essere utilizzati sia negli studi sociali che nelle arti della lingua inglese.

Elenco completo dei fogli di lavoro inclusi

  • Fatti della rivoluzione americana
  • Attraversando il Delaware
  • Riempi gli spazi vuoti
  • Patrioti contro lealisti io
  • Patrioti contro lealisti yl
  • La campana della libertà
  • Eroi di guerra
  • Il massacro di Boston
  • Che cos'è il 'marchio del pollice'?
  • La ricerca di parole di Tea Act
  • Analisi del materiale illustrativo
  • Revolution Acrostic
  • Tredici colonie
  • Figli della Libertà
  • Battaglie di abbinamento
  • Scala verso l'indipendenza
  • Stelle e strisce
  • Rivoluzioni fondamentali
  • Atti intollerabili
  • Trattato di Parigi
  • Donne in guerra
  • Progetta il tuo timbro

Descrizione delle attività del foglio di lavoro:

Attraversando il Delaware
Utilizzando il testo incluso, gli studenti risponderanno a un quiz che mette alla prova la loro conoscenza e comprensione dell'attraversamento del fiume Delaware da parte dell'esercito continentale.

Analisi del materiale illustrativo
Gli studenti osserveranno un dipinto di George Washington che attraversa il Delaware del 1851 e risponderanno alle domande sull'opera d'arte e su cosa ne pensano.

Cause del quiz sulla rivoluzione americana
Utilizzando l'elenco fornito delle cause della rivoluzione americana, gli studenti risponderanno a una serie di domande del quiz in bianco per testare le loro conoscenze.

Patrioti contro lealisti
Ci sono due fogli di lavoro qui per gli studenti per scrivere argomenti sia per i patrioti che per i lealisti, oltre a un esercizio di pensiero critico incentrato su un famoso dipinto.

La campana della libertà
Utilizzando le proprie ricerche, gli studenti risponderanno a una serie di 8 domande sulla Liberty Bell, incluso dove è stata realizzata, quando si è rotta per la prima volta e quanto grande era la crepa.

Eroi di guerra
Questa sezione include tre biografie vuote di sei famosi eroi della Rivoluzione americana. Gli studenti dovranno ricercare e identificare ciascuno di essi.

Il massacro di Boston
Utilizzando il materiale di partenza incluso, gli studenti impareranno a conoscere il massacro di Boston e poi risponderanno a una serie di 6 domande vere o false sugli eventi.

Che cos'è il 'marchio del pollice'?
Usando le proprie ricerche, gli studenti dovranno riempire gli spazi vuoti e rispondere alle domande sulla 'marchiatura del pollice', una punizione vecchio stile per i soldati durante il massacro di Boston.

La ricerca di parole di Tea Act
Il file dei fatti incluso verrà utilizzato dagli studenti per espandere la loro conoscenza del Tea Act del 1773, che può quindi essere utilizzato per completare il foglio di lavoro per la ricerca di parole.

Progetta il tuo timbro
Gli studenti impareranno a conoscere lo Stamp Act del 1775, imposto dagli inglesi alle colonie americane, e quindi progetteranno il proprio timbro unico con il foglio di lavoro fornito.

Link / cita questa pagina

Se fai riferimento a uno qualsiasi dei contenuti di questa pagina sul tuo sito web, utilizza il codice seguente per citare questa pagina come fonte originale.

Fogli di lavoro e fatti sulla rivoluzione americana: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 27 settembre 2020

Il collegamento apparirà come Fogli di lavoro e fatti sulla rivoluzione americana: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 27 settembre 2020

Utilizzare con qualsiasi curriculum

Questi fogli di lavoro sono stati progettati specificamente per essere utilizzati con qualsiasi curriculum internazionale. Puoi utilizzare questi fogli di lavoro così come sono o modificarli utilizzando Presentazioni Google per renderli più specifici per i tuoi livelli di abilità degli studenti e per gli standard del curriculum.