Fatti e fogli di lavoro sull'esercito continentale

L'esercito continentale era una forza militare di coloni americani istituita da una risoluzione fatta durante il Secondo Congresso Continentale il 14 giugno 1775. Fu formata grazie agli sforzi dell'originale 13 colonie contro il dominio britannico ed era guidato da George Washington come comandante in capo.

Vedere il file dei fatti di seguito per ulteriori informazioni sull'esercito continentale o, in alternativa, è possibile scaricare il nostro pacchetto di fogli di lavoro di 27 pagine dell'Esercito continentale da utilizzare in classe o in casa.



Fatti e informazioni chiave

Sfondo storico

  • Il 19 aprile 1775, la guerra rivoluzionaria americana scoppiò durante l'incontro britannico a Lexington e Concord. Prima della guerra, i rivoluzionari coloniali delle tredici colonie originarie facevano affidamento sulla milizia.
  • Man mano che la disparità e il conflitto tra il dominio britannico ei coloni americani si intensificarono nel corso degli anni, i coloni iniziarono a proporre idee per creare un esercito coloniale per potenziali incontri.
  • Dopo il passaggio del Atti intollerabili nel 1774 , è aumentata la formazione dei miliziani. Richard Henry Lee, un colono, propose l'istituzione di una milizia nazionale ma il Primo Congresso Continentale rifiutò la sua idea.

L'istituzione e la struttura dell'esercito continentale

  • Il 14 giugno 1775, bisognoso di una milizia unificata, il Secondo Congresso Continentale creò ufficialmente l'Esercito Continentale. Inizialmente era composto da dieci compagnie di fucilieri provenienti da Pennsylvania, Maryland, Delaware e Virginia, tutti in servizio per un anno di arruolamento.
  • Il giorno dopo, il Congresso ha eletto all'unanimità George Washington Comandante in Capo dell'Esercito Continentale.


  • Hanno anche adottato le forze esistenti nelle colonie del New Hampshire, Connecticut, Rhode Island e Massachusetts.
  • Le truppe erano organizzate in 39 reggimenti di fanteria in cui ogni reggimento era composto da otto compagnie con 728 soldati guidati da un colonnello, un tenente colonnello, un maggiore e un capitano.
  • Washington arrivò a Filadelfia il 9 maggio 1775. Aveva una buona reputazione militare dalla guerra franco-indiana. Ha accettato la sua nomina senza alcun compenso o rimborso spese.


  • Inizialmente, Washington ha organizzato l'esercito del New England in tre divisioni, sei brigate e 38 reggimenti. Nel 1776, dopo un anno di arruolamento, l'esercito fu organizzato in 36 reggimenti con otto compagnie ciascuno, mentre il periodo di arruolamento fu esteso a tre anni.
  • Nel 1777, il Congresso permise a Washington di sollevare altri 16 battaglioni in cui i reggimenti di un battaglione sarebbero arrivati ​​da ciascuna delle 13 colonie. Quindi, l'esercito era ancora sostenuto dalle milizie locali sotto l'autorità di ciascuno stato.
  • I reggimenti statali ricevevano cibo, alloggio, vestiario, paga e attrezzature dal proprio stato. Inoltre, il numero di soldati richiesti era proporzionale alla popolazione dello stato.


  • Al momento della costituzione, i soldati dell'esercito non avevano uniformi. Il Congresso continentale adottò immediatamente il marrone come colore ufficiale delle uniformi. È stato sostituito con blu o grigio dopo una carenza di tessuto marrone. Fu solo nel 1779 che il Congresso adottò un'uniforme ufficiale.
  • L'assenza di uniformi creava problemi perché i soldati non erano in grado di distinguere i loro comandanti. Come rimedio fu introdotto l'uso della coccarda. Una coccarda sul cappello determina il grado del comandante. Gli ufficiali sul campo indossavano il rosa o il rosso, mentre i capitani indossavano il buff o il giallo e gli ufficiali minori erano appuntati di verde.
  • Inoltre, la coccarda nera veniva indossata dai comandanti, che furono poi cambiati in bianco e nero, conosciuta come la 'coccarda dell'Unione' dopo l'alleanza francese.
  • Le armi durante la guerra rivoluzionaria includevano fucili, moschetti, baionette, pistole, coltelli, tomahawk, sciabole, asce, spade, cannoni e armi ad asta.
  • Il comandante George Washington ha fatto affidamento sui suoi generali per vincere la guerra, inclusi i principali generali Artemas Ward, Charles Lee, Philip Schuyler, Israel Putnam, i generali di brigata John Thomas, Richard Montgomery, David Wooster, William Heath, Joseph Spencer, John Sullivan e Nathanael Greene.


Battaglie dell'esercito continentale

  • L'esercito continentale aveva un grande vantaggio in termini di avere soldati altamente qualificati nella guerriglia. Conoscevano luoghi, scorciatoie e terreni. Inoltre, ogni soldato stava combattendo per la propria indipendenza e libertà, che è stata la motivazione più grande.
  • Più tardi durante la guerra, paesi come la Francia, la Spagna e la Repubblica olandese si unirono come alleati degli americani.
  • Nonostante i numerosi vantaggi, l'esercito continentale era a corto di denaro, rifornimenti, armi e medicine. Il Congresso non aveva alcuna fonte di ricchezza rispetto all'esercito britannico finanziato dalla corona. Inoltre, l'esercito britannico era equipaggiato con alcuni dei leader più addestrati e soldati qualificati.
  • A parte le giubbe rosse, gli inglesi erano supportati da mercenari tedeschi conosciuti come Hessians.


  • Il 13 ottobre 1775, il Congresso istituì la Marina continentale seguita dai Marines continentali a novembre.
  • In tutto, ci sono state 36 grandi battaglie rivoluzionarie e oltre 100 battaglie minori. Le principali battaglie includevano l'Assedio di Boston, le Battaglie di Long Island, Harlem Heights, Trenton, Princeton, Brandywine, Germantown, Saratoga, Monmouth, Charleston, Camden, Cowpens, Guilford Courthouse e Yorktown.

Fine della guerra

  • Nel 1781, la resa dell'esercito britannico a Yorktown segnò la vittoria non ufficiale per l'esercito continentale. Il trattato di Parigi del 1783 pose fine formalmente alla guerra e il governo britannico riconobbe la sovranità americana sulle tredici colonie.
  • Dopo la vittoria, Washington divenne il primo presidente della nuova repubblica.

Fogli di lavoro dell'esercito continentale

Questo è un fantastico pacchetto che include tutto ciò che devi sapere sull'esercito continentale in 27 pagine di approfondimento. Questi sono fogli di lavoro dell'Esercito Continentale pronti per l'uso che sono perfetti per insegnare agli studenti sull'Esercito Continentale, che era una forza militare di coloni americani istituita da una risoluzione fatta durante il Secondo Congresso Continentale il 14 giugno 1775. Fu formato grazie agli sforzi del le 13 colonie originali contro il dominio britannico ed era guidato da George Washington come comandante in capo.



Elenco completo dei fogli di lavoro inclusi

  • Fatti dell'esercito continentale
  • Grandi battaglie
  • Generali dell'esercito
  • Guerra d'indipendenza
  • Tredici colonie
  • Comandante in capo
  • Codici dell'esercito continentale
  • All'indipendenza
  • Artiglieria dell'esercito
  • Lettering Revolution
  • Fine del dominio britannico

Collega / cita questa pagina

Se fai riferimento a qualsiasi contenuto di questa pagina sul tuo sito web, utilizza il codice seguente per citare questa pagina come fonte originale.

Informazioni e fogli di lavoro sull'esercito continentale: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 25 aprile 2018

Il collegamento apparirà come Informazioni e fogli di lavoro sull'esercito continentale: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 25 aprile 2018

Utilizzare con qualsiasi curriculum

Questi fogli di lavoro sono stati progettati specificamente per essere utilizzati con qualsiasi curriculum internazionale. Puoi utilizzare questi fogli di lavoro così come sono o modificarli utilizzando Presentazioni Google per renderli più specifici per i tuoi livelli di abilità degli studenti e per gli standard del curriculum.