Fatti e fogli di lavoro sull'Egitto

Egitto è un paese transcontinentale afro-asiatico che si estende tra l'angolo nord-est dell'Africa e l'angolo sud-occidentale dell'Asia attraverso un ponte di terra formato dalla penisola del Sinai. È ufficialmente conosciuta come la Repubblica Araba d'Egitto, ma è anche conosciuta come la terra dei Faraoni. Uno dei punti di riferimento più famosi del paese sono le Piramidi di Giza.

Vedere il file dei fatti di seguito per ulteriori informazioni sull'Egitto o, in alternativa, è possibile scaricare il nostro pacchetto di fogli di lavoro per l'Egitto di 23 pagine da utilizzare in classe o in casa.



Fatti e informazioni chiave

Sfondo storico

  • L'Egitto è una delle civiltà più antiche del mondo, risalente a oltre 7.000 anni fa.
  • L'arabo è la lingua ufficiale. Altre lingue parlate sono l'inglese e il francese.
  • Lo storico greco Erodoto ha definito l'Egitto il 'dono del Nilo' poiché le inondazioni del fiume Nilo ogni anno mantengono il deserto fertile e nutrito.
  • Il calendario di 365 giorni che abbiamo ora è stato creato dagli egiziani per tenere traccia delle inondazioni annuali del fiume Nilo.
  • Molti dei e divinità erano adorati dagli antichi egizi. Ci sono più di 2.000 divinità. Ognuno di questi ha ruoli diversi per i quali è adorato.


  • Le piramidi furono costruite per la prima volta come tombe per i faraoni e i loro parenti.
  • Le forme delle piramidi prendono i raggi del sole.
  • Durante il periodo predinastico dell'Egitto, gli egiziani neolitici preferivano l'agricoltura alla caccia. Esistevano due regni: la Terra Rossa (nord) e la Terra Bianca (sud).


  • Nel 3150 a.C., il re Menes unificò entrambi i regni e si fece il primo re della prima dinastia, segnando l'inizio del periodo arcaico. L'agricoltura era ancora il più grande settore dell'economia durante questo periodo.
  • Il periodo successivo fu l'era dei costruttori di piramidi. Su richiesta del re Djoser, la prima piramide è stata progettata da Imhotep. La terza fino alla sesta dinastia godette di questo periodo per la stabilità del suo governo e la prosperità complessiva del paese. Il periodo finì in rovina quando la costruzione delle piramidi costò una fortuna a scapito della stabilità della quinta e della sesta dinastia.
  • Intorno al 2160 a.C., iniziò una guerra civile tra governatori che segnò il primo periodo intermedio. L'Egitto fu nuovamente separato in due regni, ma alla fine fu riunito dal principe Mentuhotep.


  • Durante il Secondo periodo Intermedio, i governanti della XV dinastia, chiamati Hyksos, governarono fianco a fianco con i governanti tebani.
  • L'Egitto si riunì di nuovo sotto il re Ahmose I, segnando il periodo del Nuovo Regno.
  • Il re Amenemhet, sovrano della 12a dinastia, fondò l'età del Medio Regno d'Egitto. L'Egitto ancora una volta prosperò essendo più aggressivo nelle sue relazioni internazionali.
  • Nel 332 a.C., la conquista dell'Egitto da parte di Alessandro Magno iniziò il periodo greco in Egitto.

Geografia e persone

  • L'Egitto collega l'Africa al Medio Oriente.


  • Il paese è diviso in Alto Egitto (sedgeland) e Basso Egitto (northland).
  • In termini di popolazione e area, il Cairo è la città più grande dell'Africa e del Medio Oriente.
  • Il Canale di Suez collega il Mar Mediterraneo al Mar Rosso. Tra il Mar Rosso e il Mar Mediterraneo si trova la penisola del Sinai, una regione desertica in Egitto che è l'unica parte dell'Egitto considerata parte dell'Asia.
  • Oltre al Sinai, i deserti del Sahara e della Libia sono i principali deserti dell'Egitto.


  • Il delta del fiume Nilo è l'unico delta in Egitto. È triangolare.
  • Il fiume Nilo è il fiume più lungo del mondo.
  • L'alta diga di Assuan è la diga più grande del mondo.
  • Le piramidi di Giza sono le uniche sette antiche meraviglie del mondo sopravvissute fino ad oggi. Hanno ancora passaggi inesplorati all'interno. La Piramide di Cheope, conosciuta anche come la Grande Piramide di Giza, è la più grande tra le piramidi.
  • L'Egitto non è solo noto per le sue bellissime piramidi: situato al Cairo, il parco Al-Azhar è uno dei migliori spazi pubblici al mondo secondo il Project for Public Spaces.
  • L'Egitto ha la più grande popolazione araba del mondo. Si stima che circa 65 milioni di musulmani vivano in Egitto.
  • L'Egitto ospita una flora e una fauna diversificate, tuttavia, la perdita di habitat e la caccia minacciano gli animali.

Politica e governo

  • Il leader politico e religioso dell'antico governo egiziano è chiamato faraone.
  • Nei tempi moderni, l'Egitto ha un governo repubblicano semi-presidenziale. Un presidente eletto ha un mandato di quattro anni.
  • Il regno più lungo di un faraone fu quello del faraone Pepi II.
  • Il più grande sovrano conosciuto era Ramses II, poiché è l'unico faraone con 'il Grande' attaccato al suo nome. Ha governato per 60 anni.
  • Nei tempi antichi, le donne egiziane avevano diritti che altre donne non avevano, come possedere proprietà e chiedere il divorzio.
  • La bandiera egiziana è rossa, nera e bianca.

Società e cultura

  • La mummificazione è la conservazione del corpo di una persona morta. Per gli egiziani, questo significava una transizione sicura verso l'aldilà. Per mummificare un corpo, viene prima imbalsamato, quindi avvolto e sepolto. La mummificazione si applica sia agli esseri umani che agli animali.
  • Gli antichi egizi indossavano il trucco credendo che fosse in grado di guarirli. Il rame era usato per fare il trucco verde e il piombo era usato per fare il trucco nero. Sia gli uomini che le donne indossavano il trucco.
  • L'alfabeto egiziano era chiamato geroglifico ed era il sistema di scrittura formale del paese. I geroglifici, che significano scrittura sacra, sono fotografici. Sono stati utilizzati per registrare le informazioni. Ci sono oltre 700 geroglifici nell'antica scrittura egizia.
  • Il turismo è una parte importante dell'economia egiziana.
  • Il petrolio e il gas sono le risorse più preziose dell'Egitto.
  • Il calcio è lo sport più popolare in Egitto.
  • L'aquila delle steppe è l'animale nazionale dell'Egitto.
  • Le prime barche a vela furono prodotte in Egitto.
  • Il Khamsin è una sorta di tempesta che si verifica solo in Nord Africa e conosciuta in Egitto come khamaseen.

Fogli di lavoro dell'Egitto

Questo è un fantastico pacchetto che include tutto ciò che devi sapere sull'Egitto in 23 pagine di approfondimento. Questi sono fogli di lavoro per l'Egitto pronti per l'uso perfetti per insegnare agli studenti l'Egitto, un paese transcontinentale afro-asiatico che si estende tra l'angolo nord-est dell'Africa e l'angolo sud-occidentale dell'Asia attraverso un ponte di terra formato dalla penisola del Sinai. È ufficialmente conosciuta come la Repubblica Araba d'Egitto, ma è anche conosciuta come la terra dei Faraoni. Uno dei punti di riferimento più famosi del paese sono le Piramidi di Giza.



Elenco completo dei fogli di lavoro inclusi

  • Fatti dell'Egitto
  • Egitto Word Hunt
  • Mappa dei punti di riferimento
  • Cruciverba dell'Egitto
  • Decodifica i geroglifici
  • Persone in ogni periodo
  • Notevoli piramidi
  • Mummificalo!
  • Trivia Trip in Egitto
  • Egitto Acrostici
  • Itinerario ideale

Link / cita questa pagina

Se fai riferimento a uno qualsiasi dei contenuti di questa pagina sul tuo sito web, utilizza il codice seguente per citare questa pagina come fonte originale.

Fatti e fogli di lavoro sull'Egitto: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 11 ottobre 2018

Il collegamento apparirà come Fatti e fogli di lavoro sull'Egitto: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 11 ottobre 2018

Utilizzare con qualsiasi curriculum

Questi fogli di lavoro sono stati progettati specificamente per essere utilizzati con qualsiasi curriculum internazionale. Puoi utilizzare questi fogli di lavoro così come sono o modificarli utilizzando Presentazioni Google per renderli più specifici per i tuoi livelli di abilità degli studenti e per gli standard del curriculum.