Fatti e fogli di lavoro di Emu

L'emù è il secondo uccello vivente più grande per statura, dopo il suo parente ratite, lo struzzo. È endemico dell'Australia, dove è il più grande animale alato locale e il principale individuo sopravvissuto della famiglia Dromaius . La gamma dell'emù copre la stragrande maggioranza dell'Australia.

Vedere il file dei fatti di seguito per ulteriori informazioni sull'emu o, in alternativa, è possibile scaricare il nostro pacchetto di fogli di lavoro Emu di 25 pagine da utilizzare in classe o in casa.



Fatti e informazioni chiave

Caratteristiche fisiche

  • L'emù più grande può raggiungere un'altezza da 150 a 190 cm (da 59 a 75 pollici).
  • Stimato dal becco alla coda, l'emù si estende in lunghezza da 139 cm a 164 cm (da 55 a 65 pollici).
  • La lunghezza media dei maschi è di 148,5 cm e la lunghezza media delle femmine è di 156,8 cm.
  • Il peso dell'emù adulto è compreso tra 18 e 60 kg (39-132 libbre).
  • Le femmine sono in genere un po 'più grandi dei maschi e sono notevolmente più grandi nella parte posteriore.


  • Sebbene incapaci di volare, gli emù hanno ali piccole, lunghe circa 20 cm, e ciascuna ala ha un piccolo uncino sulla punta.
  • Gli Emus piegano le ali quando corrono, forse come metodo per bilanciarsi mentre si muovono velocemente.
  • Hanno collo e gambe lunghi e possono funzionare a velocità fino a 48 km / h (30 mph).


  • I loro piedi hanno solo tre dita e un numero ridotto di ossa e relativi muscoli del piede.
  • Il collo dell'emù è blu chiaro e si vede attraverso la sua rada copertura di piume.
  • Hanno un piumaggio marrone scuro con un aspetto ispido.


  • Gli occhi di un emù sono protetti da una membrana nittitante.
  • Una caratteristica unica della penna emu è il doppio rachide che sale da un unico albero.

Habitat

  • C'è una grande popolazione che vive nella parte orientale dell'Australia.
  • Gli emù vivono in diversi ambienti in Australia, sia nell'entroterra che vicino al mare.
  • Emus viaggia prevalentemente in gruppo. In effetti, possono formare gruppi enormi.


  • C'è una grande popolazione che vive nella parte orientale dell'Australia.
  • Gli emù si trovano anche in Nuova Guinea, Indonesia, Isole Salomone e Filippine.
  • Si trovano per lo più comunemente nei territori della foresta della savana e della foresta di sclerofille (boscose) e meno comunemente nelle regioni densamente popolate e nelle aree aride.
  • È noto che gli Emù percorrono lunghe distanze per trovare un'area che abbia cibo a sufficienza.


  • Nell'Australia occidentale, i movimenti dell'emù seguono uno schema stagionale distinto: nord in estate e sud in inverno.
  • Sulla costa orientale, i loro vagabondaggi sembrano essere più casuali e non sembrano seguire uno schema prestabilito.

Dieta

  • Gli Emu sono onnivori.
  • La dieta dipende dall'accessibilità stagionalealle piante, con il Acacia , Casuarina , e le erbe sono favorite.
  • Mangiano anche insetti e diversi artropodi, tra cui cavallette e grilli, scarafaggi, coccinelle, bogong, cuccioli di falena di cotone, formiche, aracnidi e millepiedi.
  • Nell'Australia occidentale, sono state osservate preferenze alimentari negli emù viaggianti: mangiano semi da Acacia aneura fino all'arrivo delle piogge, dopodiché si passa a germogli di erba fresca e bruchi.
  • In inverno, si nutrono di foglie e baccelli di Cassia, e in primavera consumano cavallette e frutti di Santalum acuminatum , il tipo di quandong.
  • Sono anche noti per nutrirsi di grano e di qualsiasi frutto o altre colture a cui possono accedere, scavalcando facilmente recinzioni alte se necessario.
  • I piccoli sassi vengono ingeriti per aiutare la frantumazione e la digestione del materiale vegetale.
  • Gli Emus bevono raramente, ma ne bevono grandi quantità quando sono in grado di farlo.
  • In genere bevono una volta al giorno, prima ispezionando il corpo idrico e l'area circostante in gruppi prima di inginocchiarsi sul bordo per bere.
  • Si sa che gli Emù in cattività mangianoframmenti di vetro, biglie, chiavi di veicoli, gioielli, dadi e bulloni e altri oggetti luccicanti.
  • Sono anche noti per mangiare carbone, anche se la ragione di ciò non è chiara. Una possibile ragione è assorbire le tossine.

Rapporto con gli esseri umani

  • Gli emù erano utilizzati come fonte di nutrimento dagli indigeni australiani e dai primi pellegrini europei.
  • Gli emù sono uccelli curiosi e sono noti per avvicinarsi agli esseri umani se vedono movimenti inaspettati di un arto o di un capo di abbigliamento. In natura, possono seguire e osservare le persone.
  • Gli aborigeni australiani usavano una varietà di tecniche per catturare gli uccelli, tra cui infilzarli mentre bevono alle pozze d'acqua, catturarli nelle reti, attirarli imitando i loro richiami o suscitando la loro curiosità con una palla di piume e stracci penzoloni da un albero.
  • I nativi australiani cacciavano gli emù per necessità e non amavano gli uccelli cacciati per sport o per qualsiasi altro motivo.
  • Un esempio estremo di ciò fu la guerra degli Emù nell'Australia occidentale nel 1932.
  • Fu organizzato uno sforzo per cacciare gli emù, con i militari portati a ucciderli usando fucili automatici. L'emù, in larga misura, ha mantenuto una distanza strategica dai tiratori e ha vinto il combattimento.
  • Ogni parte della carcassa dell'emù ha una qualche utilità: il grasso viene raccolto per il suo prezioso olio multiuso, le ossa vengono modellate in coltelli e strumenti, le piume vengono utilizzate per l'ornamento del corpo ei tendini possono essere sostituiti per lo spago.

Riproduzione e prole

  • Gli emù formano coppie riproduttive durante i mesi estivi di dicembre e gennaio e possono rimanere insieme per circa cinque mesi.
  • L'accoppiamento avviene tipicamente tra aprile e giugno; il momento esatto è determinato dal clima in cui gli uccelli nidificano durante la parte più fresca dell'anno.
  • Il maschio forma una casa ruvida di ramoscelli, foglie ed erba sul terreno dove la femmina depone da 5 a 15 uova verde avocado.
  • Successivamente, le foglie femminili ei maschi incubano le uova.
  • I maschi rimangono per le successive otto settimane e perdono fino a un terzo del proprio peso corporeo.
  • Inizialmente sono alti circa 12 cm (5 pollici), pesano 0,5 kg (17,6 once) e hanno strisce marroni e crema distintive per mimetizzarsi, che svaniscono dopo circa tre mesi.
  • Il maschio custodisce i pulcini in crescita per un massimo di sette mesi, insegnando loro a trovare il cibo.
  • I pulcini crescono molto rapidamente e sono completamente cresciuti in cinque o sei mesi.
  • Possono rimanere con il loro gruppo familiare per altri sei mesi circa prima di dividersi per riprodursi nella loro seconda stagione.

Comportamento

  • Gli emù sono uccelli diurni e trascorrono la giornata in cerca di cibo, lisciandosi il piumaggio con il becco, facendo il bagno di polvere e riposando.
  • Sono generalmente uccelli gregari a parte la stagione riproduttiva, e mentre alcuni foraggiano, altri rimangono vigili per il loro reciproco vantaggio.
  • Sono in grado di nuotare quando necessario, anche se lo fanno raramente a meno che l'area non sia allagata o abbiano bisogno di attraversare un fiume.
  • Emus inizia a stabilirsi al calar della notte e dormire durante la notte.
    Le vocalizzazioni di emù generalmente comprendono diversi grugniti e sbuffi.
    Nelle giornate molto calde, gli emù ansimano per mantenere la temperatura corporea, i loro polmoni funzionano come refrigeratori evaporativi e, a differenza di altre specie, i bassi livelli di anidride carbonica nel sangue non sembrano causare alcalosi.

Fogli di lavoro Emu

Questo è un fantastico pacchetto che include tutto ciò che devi sapere su emu in 25 pagine di approfondimento. Questi sono fogli di lavoro Emu pronti per l'uso perfetti per insegnare agli studenti l'emù che è il secondo più grande cucciolo vivente per statura, dopo il suo parente ratito, lo struzzo. È endemico dell'Australia dove è il più grande animale alato locale e il principale individuo sopravvissuto della famiglia Dromaius. La gamma dell'emù copre la stragrande maggioranza dell'Australia.



Elenco completo dei fogli di lavoro inclusi

  • Fatti di Emu
  • Nato per correre
  • Parole mancanti
  • Emu vs struzzo
  • Emu word hunt
  • Fatti divertenti
  • Vero o falso?
  • Profilo Emu
  • Rispondere alle domande
  • Emu land
  • La mia galleria Emu

Link / cita questa pagina

Se fai riferimento a uno qualsiasi dei contenuti di questa pagina sul tuo sito web, utilizza il codice seguente per citare questa pagina come fonte originale.

Fatti e fogli di lavoro di Emu: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 5 febbraio 2019

Il collegamento apparirà come Fatti e fogli di lavoro di Emu: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 5 febbraio 2019

Utilizzare con qualsiasi curriculum

Questi fogli di lavoro sono stati progettati specificamente per essere utilizzati con qualsiasi curriculum internazionale. Puoi utilizzare questi fogli di lavoro così come sono o modificarli utilizzando Presentazioni Google per renderli più specifici per i tuoi livelli di abilità degli studenti e per gli standard del curriculum.