Fatti e fogli di lavoro di George Washington

Per ulteriori informazioni, vedere il file dei fatti di George Washington di seguito o scaricare il file pacchetto completo di fogli di lavoro che può essere utilizzato in classe o in casa.

File dei fatti:

Nome
George Washington



Data di nascita
22 febbraio 1732



Data di morte
14 dicembre 1799

Luogo di nascita
Contea di Westmoreland, Colonia della Virginia, America britannica

Famiglia di nascita
Augustine Washington e Mary Ball Washington

Matrimonio / coniuge
Martha Dandridge Custis Washington

Bambini
John Parke Custis (figliastro), Martha Parke Custis (figliastra),
Eleanor Parke Custis Lewis (figliastra, cresciuta da Washington),
George Washington Park Custis (nipote cresciuto da Washington)

Formazione scolastica
Educato a casa da suo padre e suo fratello maggiore

carriera
Agricoltore, soldato e primo presidente degli Stati Uniti

Motivo della fama
Oltre ad essere il primo presidente degli Stati Uniti, è stato il comandante della
Esercito continentale nella guerra rivoluzionaria americana dal 1775 al 1783

Informazioni aggiuntive
A causa del suo ruolo significativo nella rivoluzione e nella formazione degli Stati Uniti,
Washington viene spesso definita 'il padre del suo paese'

Primi anni di vita

  • George Washington è nato il 22 febbraio 1732 nella contea di Westmoreland, in Virginia. Suo padre, Augustine Washington, possedeva mulini e piantagioni di tabacco, mentre sua madre, Mary Ball, era un membro della classe media della Virginia.
  • Nel 1735, Augustine, Mary ei loro sei figli si trasferirono a Little Hunting Creek Plantation, in seguito conosciuta come Mount Vernon.
  • Il giovane George ha imparato la geografia, la matematica, il latino e i classici inglesi tramite un maestro di scuola. La sua conoscenza dei capi delle piantagioni gli ha insegnato la coltivazione del tabacco e il rilevamento.
  • All'età di 11 anni, sua cognata, Anne Fairfax, gli ha insegnato gli aspetti della cultura coloniale. Nel 1749 Washington fu nominata ispettore ufficiale della contea di Culpeper.
  • Per i due anni successivi, ha esaminato la terra nelle contee di Culpeper, Augusta e Frederick.


  • Nel 1752, suo fratello, Lawrence, morì di tubercolosi. L'unica figlia di Lawrence e Anne, Sarah, morì lo stesso anno. Questo evento ha reso Washington l'unico erede della vasta tenuta, Mount Vernon.

Carriera militare e politica iniziale

  • All'inizio del 1750, il vicegovernatore della Virginia, Robert Dinwiddie, nominò Washington aiutante della milizia della Virginia. Nell'ottobre 1753 Washington fu inviata a Fort LeBoeuf, ora conosciuta come Waterford, in Pennsylvania. I francesi si rifiutarono di liberare la terra rivendicata dalla Gran Bretagna, che in seguito iniziò la guerra franco-indiana.
  • Washington fu in grado di uccidere il comandante Coulon de Jumonville a Fort Duquesne, ma dopo il contrattacco francese, Washington si arrese.


  • Nel 1755, Washington si unì all'esercito del generale britannico Edward Braddock e ottenne il grado onorario di colonnello. All'età di 23 anni, divenne il comandante di tutte le truppe della Virginia.
  • Più tardi nel 1757, mentre proteggeva la frontiera, Washington fu rimandata a casa a causa della dissenteria. Un anno dopo, è tornato in servizio e ha catturato Fort Duquesne. In generale, l'esperienza di Washington durante la guerra è stata frustrante a causa della mancanza di sostegno della legislatura coloniale e delle reclute scarsamente addestrate.
  • Nel dicembre 1758, dopo la sua mancata richiesta di una commissione con l'esercito britannico, Washington lasciò l'esercito e tornò a Mount Vernon.


  • Dopo un mese, sposò una vedova, Martha Dandridge Custis, dalla quale adottò due figli, John (morto durante la Rivoluzione) e Martha (morta prima della Rivoluzione). Come risultato del loro matrimonio, Washington acquisì notevoli proprietà, rendendolo uno dei più ricchi proprietari terrieri della Virginia.
  • Come civile, Washington trascorreva gran parte del suo tempo a occuparsi dello sviluppo delle sue proprietà terriere. Ha gestito personalmente la rotazione delle colture, del bestiame e persino degli ultimi progressi scientifici. Washington possedeva oltre 100 schiavi per mantenere le sue proprietà in funzione.
  • Nel 1758 fu eletto alla House of Burgesses della Virginia. Dopo il British Proclamation Act del 1763, lo Stamp Act del 1765 e il Townshend Act del 1767, Washington ha introdotto il boicottaggio delle merci britanniche alla House of Burgesses della Virginia.
  • Nel 1774, dopo il passaggio degli atti intollerabili, presiede una riunione per convocare il Congresso continentale. Nel marzo 1775 fu scelto come delegato al Primo Congresso Continentale.
  • La disputa politica tra la Gran Bretagna e le colonie nordamericane portò alle battaglie di Lexington e Concord nell'aprile 1775. Dopo un mese, Washington partecipò al Secondo Congresso continentale a Filadelfia indossando la sua uniforme militare. Il 15 giugno 1775 fu nominato comandante in capo delle forze coloniali contro l'esercito britannico.


  • Nel marzo 1776, Washington e il suo piccolo esercito posizionarono l'artiglieria sulle Dorchester Heights sopra Boston. Era la loro prima vittoria dopo il ritiro britannico. Nell'agosto dello stesso anno, l'esercito britannico conquistò New York e catturò 2.800 uomini dell'esercito continentale. Washington si ritirò attraverso il fiume Delaware in Pennsylvania.
  • Nell'estate del 1777, l'esercito del generale Howe conquistò Filadelfia e sconfisse Washington nella battaglia di Brandywine.
  • D'altra parte, l'esercito britannico, guidato da John Burgoyne, fu sconfitto nella battaglia di Saratoga.
  • La vittoria dei generali americani Horatio Gates e Benedict Arnold ha incoraggiato l'alleanza dell'esercito francese.


  • Durante l'inverno del 1777, Washington ei suoi 11.000 uomini subirono migliaia di morti a causa di malattie, ma con l'alleanza francese Washington fu in grado di attaccare il generale britannico Cornwallis a Yorktown, in Virginia.
  • Il 19 ottobre 1781, Cornwallis si arrese al suo esercito. D'altra parte, le truppe britanniche occupavano ancora New York, Savannah e Charleston. Dopo un anno, la flotta francese lasciò le colonie americane.
  • Dopo le battaglie, le casse dell'esercito continentale furono esaurite, lasciando i soldati non pagati. Per evitare l'ammutinamento, Washington ha esortato il Congresso continentale a concedere ai soldati un bonus di cinque anni. Più tardi, in novembre, le truppe britanniche evacuarono le città coloniali e gli americani ottennero la loro indipendenza.
  • Il 23 dicembre 1783 Washington si dimise da comandante in capo dell'esercito e tornò a casa sua a Mount Vernon.

George Washington come il primo presidente

  • Nel 1786, a causa della giovane repubblica in difficoltà, il Congresso approvò una convenzione per modificare gli articoli della Confederazione. Durante la Convenzione costituzionale, George Washington è stato scelto all'unanimità come presidente. È stato specificamente supportato da James Madison e Alexander Hamilton.
  • Nel 1789, Washington divenne l'unico presidente nella storia degli Stati Uniti che fu eletto all'unanimità dal Collegio elettorale. Ha prestato giuramento alla Federal Hall di New York City.
  • In un primo momento, Washington ha rifiutato di accettare il suo stipendio di $ 25.000 perché voleva dipingere se stesso come un funzionario pubblico disinteressato. Per evitare l'immagine di solo persone benestanti come presidente, ha accettato lo stipendio.
  • Come presidente, ha nominato Alexander Hamilton come Segretario del Tesoro e Thomas Jefferson come Segretario di Stato. Consultava regolarmente i membri del suo gabinetto per il processo decisionale.
  • È stato soprannominato American Cincinnatus e padre della nazione. Era uno dei padri fondatori insieme a Benjamin Franklin, James Madison, Thomas Jefferson, John Adams, James Monroe e Alexander Hamilton.
  • Nel 1789 fu firmato il Judiciary Act che creava il sistema giudiziario degli Stati Uniti dei tribunali inferiori e il sistema di appello.
  • Il 2 agosto 1790 fu condotto un censimento nelle 13 colonie originali più i territori del Vermont, Maine, Kentucky e Tennessee.
  • Nel 1791, Washington represse la ribellione del whisky innescata dalla tassa imposta sugli alcolici distillati. Gli agricoltori infuriati in Carolina e Pennsylvania si rifiutarono di pagare le tasse. Nello stesso anno fu fondata la First Bank of the United States per gestire i debiti di guerra e creare una valuta standard. Inoltre, è stato approvato il Coinage Act
  • 2 aprile 1792, consentendo la circolazione di monete per il commercio e il commercio.
  • Il 4 febbraio 1793, il Fugitive Slave Act fu approvato per dare ai proprietari di schiavi il diritto di recuperare gli schiavi fuggiti.
  • Di conseguenza, i cacciatori di taglie sono usciti in forze per catturare e rapire gli schiavi fuggiti per ottenere ricompense.
  • Nel 1794, Washington inviò John Jay in Gran Bretagna per emendare e garantire la pace. Successivamente è stato conosciuto come il Trattato di Jay.
  • Fu anche durante la presidenza di Washington che l'agricoltura iniziò a diventare meccanizzata attraverso invenzioni come il gin di cotone di Eli Whitney e il cotonificio di Samuel Slater.
  • Negli ultimi mesi della sua presidenza, Washington ha graziato i partecipanti alla Whisky Rebellion.

Pensionamento, morte e eredità

  • Washington ha rifiutato di candidarsi per un terzo mandato. Nella primavera del 1797, tornò a casa sua a Mount Vernon. Ha dedicato i suoi anni di pensionamento alla gestione delle sue fattorie e proprietà terriere. La più grande distilleria di whisky era di sua proprietà.
  • Il 14 dicembre 1799, all'età di 67 anni, George Washington morì dopo aver preso un brutto raffreddore e un'infezione alla gola. Fu sepolto a Mount Vernon.
  • Funerali ed elogi sono stati condotti in tutto il paese. Quando la notizia della sua morte raggiunse l'Europa, la Marina britannica abbassò le bandiere a mezz'asta, mentre Napoleone offrì dieci giorni di lutto.
  • Nel suo testamento, Washington ha liberato tutti i suoi schiavi alla morte di sua moglie.
  • L'attuale capitale degli Stati Uniti (Washington, D.C.) è stata intitolata a lui.
  • George Washington detiene il record per aver pronunciato il più breve discorso inaugurale di qualsiasi presidente degli Stati Uniti. Il suo secondo discorso inaugurale consisteva di sole 135 parole.
  • Il 31 ottobre 1941, Washington fu inclusa nella scultura scolpita dei presidenti degli Stati Uniti Thomas Jefferson, Theodore Roosevelt e Abraham Lincoln sul Monte Rushmore.
  • Il terzo lunedì di febbraio è celebrato come il giorno di Washington, noto anche come il giorno del presidente.

Fogli di lavoro di George Washington

Questo pacchetto include 11 fogli di lavoro George Washington pronti per l'uso che sono perfetti per gli studenti per conoscere George Washington, che fu il primo presidente degli Stati Uniti dal 1789 al 1797. Fu anche il comandante in capo dell'esercito continentale durante la guerra rivoluzionaria americana e uno dei padri fondatori degli Stati Uniti.

Questo download include i seguenti fogli di lavoro:

  • Fatti di George Washington
  • Gincinnatus americano
  • Padri fondatori
  • Presidenti della Virginia
  • Collegamento di Washington
  • Monte Rushmore
  • Nel nome di Washington
  • Luoghi da conoscere
  • Cosa pensi?
  • Invito alla leadership
  • Il giorno dei presidenti

Collega / cita questa pagina

Se fai riferimento a qualsiasi contenuto di questa pagina sul tuo sito web, utilizza il codice seguente per citare questa pagina come fonte originale.

Fatti e fogli di lavoro di George Washington: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 27 gennaio 2021

Il collegamento apparirà come Fatti e fogli di lavoro di George Washington: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 27 gennaio 2021

Utilizzare con qualsiasi curriculum

Questi fogli di lavoro sono stati progettati specificamente per essere utilizzati con qualsiasi curriculum internazionale. Puoi utilizzare questi fogli di lavoro così come sono o modificarli utilizzando Presentazioni Google per renderli più specifici per i tuoi livelli di abilità degli studenti e per gli standard del curriculum.