Fatti e fogli di lavoro di Hoovervilles

Hoovervilles erano shacktowns diffuse in tutta l'America che testimoniavano la crisi abitativa che accompagnò la crisi occupazionale durante la Grande Depressione. Prendono il nome dal presidente Herbert Hoover, ritenuto responsabile della crisi economica negli anni '30.

Vedere il file dei fatti di seguito per ulteriori informazioni sugli Hoovervilles o, in alternativa, è possibile scaricare il nostro pacchetto di fogli di lavoro Hoovervilles di 20 pagine da utilizzare in classe o in casa.



Fatti e informazioni chiave

sfondo

  • Durante Grande depressione nel 1929 , baraccopoli emerse negli Stati Uniti quando i cittadini disoccupati furono costretti a lasciare le loro case. Con l'aggravarsi della depressione negli anni '30, aggiungendo gravi lotte per milioni di americani, queste aree sono cresciute.
  • Ma, quando il governo non è riuscito a fornire una soluzione o un sollievo, la gente ha criticato Presidente Herbert Hoover per le angoscianti condizioni economiche e sociali del paese e ha chiamato 'Hoovervilles' le baraccopoli sorte alla periferia delle grandi città.

La grande Depressione

  • La Grande Depressione è stata il crollo economico più drastico e duraturo del XX secolo, che includeva un improvviso calo dell'offerta e della domanda di beni e servizi e un breve aumento della disoccupazione.
  • C'erano una serie di fattori ritenuti responsabili della Grande Depressione, tra cui la flessione del mercato azionario statunitense nell'ottobre 1929 e il crollo del sistema bancario americano, che hanno entrambi contribuito a danneggiare la fiducia della società nell'economia della nazione.
  • Sebbene l'economia fosse stata prospera negli anni '20, noti anche come i ruggenti anni Venti, i livelli di reddito variavano notevolmente e molti americani vivevano al di sopra delle proprie possibilità. Il credito è stato concesso ai cittadini in modo che potessero godere delle nuove invenzioni dell'epoca, come lavatrici, frigoriferi e automobili.


  • Gli americani dipendevano dal governo, come l'ottimismo del I ruggenti anni Venti stava iniziando a essere sostituito dalla paura e dalla disperazione. Tuttavia, il presidente Herbert Hoover, entrato in carica nel marzo 1929, riteneva che l'autosufficienza e l'autoaiuto, non l'intervento del governo, fossero le migliori strategie per aiutare i cittadini.
  • Molti americani bisognosi credevano che la soluzione alle loro lotte risiedesse negli aiuti del governo, ma Hoover resistette a tale risposta durante tutta la sua leadership. Secondo lui, la prosperità sarebbe raggiunta se le persone si aiutassero semplicemente a vicenda. E, sebbene ci sia stata una crescita nella filantropia privata durante i primi anni '30, i sussidi concessi non erano sufficienti per avere un impatto significativo nella vita di molti americani.

L'ascesa di Hoovervilles

  • Milioni di famiglie americane hanno perso il lavoro, i risparmi e la casa mentre la depressione continuava a peggiorare. Alla disperata ricerca di un riparo, i cittadini sfollati costruirono baraccopoli dentro e intorno alle città di tutta l'America, che in seguito furono soprannominate Hoovervilles dal direttore della pubblicità del Comitato nazionale democratico Charles Michelson nel 1930.


  • Le case degli Hooverville erano fatte di cartone, carta catramata, vetro, legname, stagno e qualsiasi altro materiale che le persone potevano recuperare. Alcuni muratori senza lavoro usavano pietre e mattoni smontati e costruivano strutture alte 20 piedi.
  • La maggior parte delle baracche erano decisamente meno eleganti: le case con scatole di cartone non duravano a lungo e la maggior parte delle case era in uno stato costante di ricostruzione. Alcuni non erano affatto edifici, ma buche profonde scavate nel terreno con tetti improvvisati sopra di loro per tenere fuori le intemperie, mentre alcuni hanno trovato riparo all'interno di condotte vuote e condutture idriche.

La vita negli Hoovervilles

  • Ogni Hooverville era diverso dagli altri, variava per popolazione e dimensioni. Alcuni erano piccoli come poche centinaia di persone, mentre altri avevano migliaia di abitanti, come quelli di Washington, DC e New York City.


  • St. Louis, nel Missouri, ospitava una delle Hooverville più grandi e più longeve.
  • Idealmente, Hoovervilles dovrebbe essere stabilito vicino ai fiumi per la comodità di una fonte d'acqua, come gli accampamenti emersi lungo i fiumi Hudson e East a New York City. Alcuni erano disseminati di orti e alcuni contenevano mobili recuperati dopo lo sfratto da un'ex casa.
  • Tuttavia, gli Hoovervilles erano generalmente cupi e antigenici; ponevano rischi per la salute dei loro residenti, così come di coloro che vi abitavano, ma i governi locali e le agenzie sanitarie non potevano fare nulla al riguardo.
  • La maggior parte degli Hooverville erano informali e disorganizzati, ma i reinsediamenti più grandi avevano funzionari e talvolta avevano portavoce che fungevano da collegamento tra Hooverville e la comunità più ampia. Il St. Louis Hooverville, costruito nel 1930, aveva il proprio sindaco, chiese e istituzioni sociali non ufficiali. Ha prosperato perché era gestito da donazioni private e si è mantenuto come una comunità autosufficiente fino al 1936, quando è stato demolito.
  • In termini di occupazione, la maggior parte dei residenti di Hooverville era senza lavoro, ma alcuni hanno preso il lavoro che si è reso disponibile, spesso lavorando a lavori massacranti e sporadici come la raccolta della frutta o il confezionamento.


Hoover Out, Roosevelt In

  • Le tensioni tra gli americani impoveriti e il governo di Hoover raggiunsero il culmine nel 1932, quando migliaia di famiglie di veterani della prima guerra mondiale, chiamate Bonus Army, costruirono un Hooverville vicino al fiume Anacostia a Washington, DC per richiedere al Campidoglio il pagamento anticipato dei loro stipendi governativi che avrebbe contribuito ad alleviare i loro problemi finanziari. Ma il governo ha rifiutato di pagare a causa delle restrizioni di bilancio causate dalla Depressione.
  • Il presidente Hoover continuò a essere colpito dalle critiche, poiché nel giugno 1930 firmò il controverso Hawley-Smoot Tariff Act, che imponeva tariffe elevate sulle merci straniere nel tentativo di impedire loro di competere con i prodotti fabbricati negli Stati Uniti sul mercato interno.
  • Nel 1932, la popolarità di Hoover diminuì così tanto che non aveva alcuna speranza realistica di essere rieletto, e il governatore di New York Franklin D. Roosevelt vinse le elezioni presidenziali di quell'anno con un enorme successo.
  • Presidente Roosevelt ha introdotto un programma di ripresa noto come New Deal che alla fine ha ridotto il numero di disoccupati, ha regolamentato l'attività bancaria e ha contribuito a ribaltare l'economia in difficoltà con progetti di lavori pubblici e altri programmi economici, che hanno portato alla demolizione di molti Hooverville negli anni '40.


Fogli di lavoro Hoovervilles

Questo è un fantastico pacchetto che include tutto ciò che devi sapere su Hoovervilles in 20 pagine di approfondimento. Questi sono fogli di lavoro Hoovervilles pronti per l'uso perfetti per insegnare agli studenti le Hooverville che erano shacktown sparse in tutta l'America che testimoniavano la crisi abitativa che accompagnò la crisi occupazionale durante la Grande Depressione. Prendono il nome dal presidente Herbert Hoover, ritenuto responsabile della crisi economica negli anni '30.



Elenco completo dei fogli di lavoro inclusi

  • Fatti veloci
  • La vita negli Hoovervilles
  • Hoover-cabulary
  • Mancanza di colore
  • Hooverville fai da te
  • Senzatetto
  • Gentile Signor Presidente
  • Lettera ai bambini di Hoovervilles
  • Un giorno nella vita
  • Hooverville Immersion

Collega / cita questa pagina

Se fai riferimento a qualsiasi contenuto di questa pagina sul tuo sito web, utilizza il codice seguente per citare questa pagina come fonte originale.

Fatti e fogli di lavoro di Hoovervilles: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 18 ottobre 2018

Il collegamento apparirà come Fatti e fogli di lavoro di Hoovervilles: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 18 ottobre 2018

Utilizzare con qualsiasi curriculum

Questi fogli di lavoro sono stati progettati specificamente per essere utilizzati con qualsiasi curriculum internazionale. Puoi utilizzare questi fogli di lavoro così come sono o modificarli utilizzando Presentazioni Google per renderli più specifici per i tuoi livelli di abilità degli studenti e per gli standard del curriculum.