Come insegnare la fonetica ai bambini a casa

Se stai insegnando a tuo figlio a leggere e scrivere, probabilmente ti sei imbattuto nel termine 'fonetica', ma cosa Esattamente significa? E come può il metodo fonetico accelerare lo sviluppo dell'alfabetizzazione di tuo figlio?

Oggi distruggeremo il potere della fonetica e ti mostreremo esattamente come puoi migliorare la comprensione fonemica di tuo figlio con alcuni suggerimenti importanti.



Dall'affrontare le sfide della lingua, al fornirti alcune fogli di lavoro fonetici pronti per l'uso da usare a casa, questo articolo ti aiuterà loro leggere e scrivere.



Quindi iniziamo!

La fonetica è un metodo per insegnare ai bambini a leggere e scrivere mettendo in relazione suoni diversi con lettere diverse. In parole povere, si tratta di capire che esiste una relazione tra le lettere e il modo in cui suonano.

Ad esempio, il suono 'k' può essere scritto come c, k o ck. Insegnare questo a un bambino aiuterà a migliorare la sua comprensione della lettura e capacità di scrittura, poiché inizierà a riconoscere che lo stesso suono può essere pronunciato e scritto in modi diversi.

Alla fine, mentre insegni a tuo figlio i suoni di lettere diverse, presto imparerà come fondere i suoni insieme per leggere parole intere. Quando a un bambino vengono insegnati i suoni per le lettere t, p, aes, ad esempio, può iniziare a leggere e scrivere le parole: 'tap', 'taps', 'pat', 'pats' e ' seduto '.

Allo stesso modo, riconoscere le differenze tra parole simili come 'lettino', 'gatto' e 'taglia' aiuterà tuo figlio a capire come le stesse lettere e suoni possono essere usati per creare parole diverse.

Al suo livello più fondamentale, la fonetica riguarda la scomposizione e la semplificazione delle parole in diversi modelli di suono. E il modo migliore per aiutare tuo figlio a capire questi schemi è fargli leggere e scrivere il più possibile.

Mentre leggi, però, è probabile che ti imbatterai in alcune sfide lungo la strada.

Ma non preoccuparti: affrontando queste sfide frontalmente, possiamo imparare rapidamente come superarle.

La lingua inglese può essere piuttosto complicata, soprattutto per un bambino che è nuovo all'alfabetizzazione.

E mentre la fonetica è un buon modo per semplificare il nostro linguaggio, ci sono momenti in cui le cose possono diventare un po 'confuse.

Ad esempio, non tutte le lettere hanno lo stesso suono ogni volta che vengono utilizzate.

Parole come 'persone' ('p' dura) e 'telefono' (suono 'f') utilizzano entrambe la lettera 'p' ma suonano in modo molto diverso. Miscele foniche come queste potrebbero facilmente confondere un bambino, quindi è importante sottolineare sempre i diversi modi in cui una lettera può suonare.

D'altra parte, parole come 'mare' e 'vedi' suonano simili ma sono scritte con lettere diverse. Spiegare questo a tuo figlio gli assicurerai che può usare suoni simili per lettere e miscele diverse (come 'ea' / 'ee'), che è la chiave per insegnare la fonetica in modo efficace.

C'è anche l'ulteriore complicazione del modo in cui le lettere vengono effettivamente scritte. Lettere come 'b / d', 'g / q' e 'f / t' sono molto simili sulla pagina, ma si leggono tutte in modo molto diverso. Sii consapevole di questo e concentrati maggiormente sull'aiutare tuo figlio a capire lettere più complicate come queste.

E per confondere le cose ulteriormente , la lingua inglese è piena di tante piccole stranezze ed eccezioni che possono rendere la lettura e la scrittura una sfida per i bambini di tutte le età.

Gli omofoni, ad esempio, come 'quale / strega' o 'due / a' richiedono lo stesso suono per una parola diversa. Allo stesso modo, gli omonimi (come 'orso / orso') suonano allo stesso modo ma sono usati in contesti diversi, mentre gli omografi (come 'arco / arco' e 'vento / vento') hanno lo stesso aspetto ma suonano completamente diversi.

Queste differenze possono diventare estremamente confuse. Ma la pratica rende perfetti, come si suol dire, quindi incoraggia tuo figlio a leggere e scrivere il più possibile e fai notare le sfumature ovunque le vedi. Ancora meglio, leggi insieme a loro in modo che possano vedere le parole e ascoltare la pronuncia corretta allo stesso tempo.

È anche utile usare fogli di lavoro fonetica per lavorare attraverso i molti suoni, lettere e miscele differenti che tuo figlio ha bisogno di imparare.

L'approccio strutturato e metodologico fornito dai fogli di lavoro fonetici renderà il processo di apprendimento della lettura e della scrittura più chiaro e consapevole, il che è ottimo per aumentare la comprensione di tuo figlio.

Che tu sia uno studente a casa o semplicemente desideri aiutare i tuoi figli al di fuori dell'orario di lezione, ci sono molti modi in cui puoi insegnare la fonetica a casa.

In primo luogo, lo è decisamente vale la pena investire in quante più risorse fonetiche possibile.

L'acquisto di libri mirati all'età, ad esempio, è il modo migliore per garantire che tuo figlio abbia gli strumenti giusti per sviluppare le proprie capacità di lettura. Download di fogli di lavoro di fonetica inoltre, aiuterà tuo figlio a pensare attivamente al processo di lettura e scrittura, che è la chiave per una migliore comprensione.

Una volta che hai le risorse giuste, è importante cercare di rendere gli esercizi fonetici il più divertenti e coinvolgenti possibile per tuo figlio.

Metti le voci dei personaggi mentre leggi e pronuncia le tue parole con gioia ed entusiasmo. Questo aiuterà tuo figlio a capire quello che stai dicendo e lo incoraggerà ad associare parole diverse a personaggi e storie che amano.

E se tuo figlio ha un libro preferito che gli piace leggere, non esitare a lasciarlo rivisitare ancora e ancora. Anche se potresti pensare che più libri legge tuo figlio, meglio è, studi hanno suggerito che permettere a tuo figlio di padroneggiare solo uno o due libri è il modo migliore per aumentare la fiducia e far progredire i propri progressi.

Il modo in cui insegni la fonetica a casa dipenderà anche dall'età di tuo figlio.

All'età dell'asilo, ad esempio, è importante mantenere la fonetica il più semplice possibile. Incoraggia tuo figlio ad ascoltare i suoni regolari (come i versi degli animali) e familiarizzalo con un linguaggio semplice e quotidiano come 'ciao', 'cane' e nomi di famiglia.

In questa fase iniziale, è importante mantenere la tua lingua direttamente correlata alle esperienze di tuo figlio. Questo li aiuterà a sviluppare una comprensione di base di come esprimersi con le parole, che è la chiave per imparare la fonetica in seguito.

Quando tuo figlio entra nella scuola elementare, dovresti iniziare a pensare un po 'più attentamente al tuo uso della lingua.

Ai bambini viene insegnato a pronunciare le lettere in modo molto espressivo e chiaro: la lettera 'p', ad esempio, diventa 'puh' e la lettera 's' viene pronunciata come un sibilo, più che come un 'suh'. Quando leggi a tuo figlio - e induci loro a sperimentare prima con la scrittura delle forme delle lettere - dovresti prendere in prestito questo approccio per rafforzare ciò che imparano a scuola.

Allo stesso modo, man mano che tuo figlio sviluppa una comprensione più consapevole del mondo che lo circonda, dovresti parlare e leggere con lui gli argomenti che trovano più interessanti. A questo punto, potresti anche incaricarli di scrivere brevi paragrafi relativi alla loro vita quotidiana. Ciò contribuirà a continuare a leggere e scrivere nel modo più pertinente e divertente possibile.

Dovresti anche cercare risorse che riflettano lo sviluppo di tuo figlio. Durante la scuola elementare, la comprensione della lingua di tuo figlio crescerà molto rapidamente, quindi è utile stare al passo con quel cambiamento per facilitare il miglioramento continuo.

In breve, insegnare la fonetica a tuo figlio significa adattare il tuo approccio in linea con le diverse fasi dello sviluppo di tuo figlio. Cerca di integrare sempre la loro istruzione scolastica e ricorda di mantenere i compiti di alfabetizzazione il più entusiasti e gioiosi possibile.

E per coinvolgere davvero tuo figlio nell'apprendimento della lettura, non dimenticare di farlo controlla i nostri fogli di lavoro sulla fonetica facendo clic qui .