Fogli di lavoro e fatti di movimento inattivo

Il movimento Idle No More è un movimento di base in corso per la sovranità indigena dei popoli aborigeni in Canada . È stata fondata nel novembre 2012 da Jessica Gordon, Sylvia McAdam, Sheelah McLean e Nina Wilson. Il movimento prende in particolare considerazione il disegno di legge C-45 che, per esempio, ha indebolito le legislazioni di protezione ambientale in vigore.

Vedere il file dei fatti di seguito per ulteriori informazioni sul movimento Mai più inattivo o, in alternativa, è possibile scaricare il nostro pacchetto di fogli di lavoro Nessun movimento inattivo di 22 pagine da utilizzare in classe o in casa.



Fatti e informazioni chiave

SFONDO

  • Dopo le elezioni federali canadesi tenutesi il 2 maggio 2011, il governo federale conservatore, guidato da Il primo ministro canadese Stephen Harper , proposte di legge omnibus che introducono ampie riforme legislative e modifiche.

PRIME NAZIONI

  • Tre donne delle Prime Nazioni e un alleato non nativo hanno fondato il movimento.
  • First Nations è un termine usato per riferirsi alle comunità indigene predominanti in Canada a sud del Circolo Polare Artico, che per definizione non sono Métis o Inuit .
  • I popoli Inuit sono popoli che abitano la regione artica.
  • I Métis sono un popolo indigeno multi ancestrale sviluppato dopo le relazioni tra i popoli delle Prime Nazioni e gli europei.


  • Esistono 634 governi o bande delle Prime Nazioni riconosciute, circa la metà delle quali si trovano Ontario e British Columbia .
  • Non esiste una cultura per tutti i popoli delle Prime Nazioni.
  • Ogni nazione ha le proprie usanze, cultura e credenze. Quello che hanno in simile è la loro profonda connessione con il regno spirituale.


  • In generale, le popolazioni indigene danno grande importanza alla sopravvivenza e alla consapevolezza culturale. Questo vale per i popoli delle Prime Nazioni.
  • La sopravvivenza culturale delle comunità delle Prime Nazioni è stata sfidata dall'Indian Act, attraverso il quale è stata diretta loro un'attiva campagna di assimilazione negli ultimi due secoli.
  • Tuttavia, le culture delle Prime Nazioni sono sopravvissute.


PROBLEMI CON LA BOLLETTA C-45

  • La proposta del disegno di legge omnibus Bill C-45 è stata una delle principali preoccupazioni tra le popolazioni indigene e gli ambientalisti.
  • Anche se non è la prima volta che i progetti di legge omnibus vengono presentati al parlamento, la proposta del disegno di legge C-45 dovrebbe rimuovere le protezioni per foreste e corsi d'acqua.
  • In particolare, il disegno di legge C-45 ha ristrutturato il Navigable Waters Protection Act (NWPA) del 1882 e lo ha ribattezzato Navigation Protection Act (NPA).
  • La NWPA del 1882 aveva ordinato un processo completo per l'approvazione e la consultazione prima che qualsiasi tipo di costruzione potesse aver luogo in o intorno a qualsiasi acqua che potesse essere navigata da un'imbarcazione galleggiante.
  • In base alla nuova legge sulla protezione della navigazione, il processo di approvazione era meno ampio e sarebbe stato richiesto solo quando la costruzione si aggirava su uno di un elenco notevolmente ridotto di vie navigabili stabilito dal Ministro dei trasporti.


  • Di conseguenza, la maggior parte dei nuovi corsi d'acqua passavano attraverso le terre indigene delle Prime Nazioni.

CREAZIONE DEL MOVIMENTO

  • Il movimento è stato fondato da quattro donne attiviste del Saskatchewan: Nina Wilson, Sheelah Mclean, Sylvia McAdam e Jessica Gordon.
  • L'hanno avviato nel novembre 2012 durante un insegnamento di massa alla Station 20 West a Saskatoon chiamato 'Idle No More'.
  • Il movimento era in risposta all'introduzione del Bill C-45 da parte dell'amministrazione Harper.


  • Al movimento si sono uniti tutti i popoli aborigeni in Canada e i loro sostenitori non aborigeni in Canada ea livello internazionale.

VISIONE E OBIETTIVI

  • Secondo il loro sito web, il movimento protesta 'contro lo smantellamento delle leggi sulla protezione ambientale da parte del governo canadese, mettendo in pericolo le Prime Nazioni che vivono sulla terra'.
  • Il movimento sostiene la protezione dell'ambiente e sostiene la sovranità indigena. Il loro piano d'azione come delineato in un comunicato stampa del 10 gennaio 2013 è il seguente:
    • Implementazione della struttura di leadership e dei consigli (come il Consiglio delle donne).
    • Partecipare a corsi di formazione per coordinare raduni, media, messaggistica e questioni di sicurezza, nonché per identificare provocatori, dichiarazioni di disinformazione e propaganda.
    • Posizionamento di portavoce chiave e collegamento con esperti esperti in diverse aree; cioè ricerca sui trattati, diritti e governance indigeni, attivismo ambientale, scrittori, portavoce internazionale, nazionale ecc.
    • Creazione di capitoli in Turtle Island sotto l'egida dell'INM principale.
    • Richiesta di riunioni regolari con la leadership delle Prime Nazioni per avere discussioni in corso sugli accordi di terze parti tra il governo del Canada e le società del settore.

MOVIMENTO DELLE ERBE

  • L'11 dicembre 2012, che è anche la Giornata internazionale dei diritti umani, Theresa Spence, capo dell'Attawapiskat dell'Ontario settentrionale, ha iniziato uno sciopero della fame come resistenza pacifica per invitare il governo di Harper ad 'avviare discussioni immediate e lo sviluppo di piani d'azione per affrontare le questioni del trattato con Prime Nazioni in tutto il Canada '.
  • Lo sciopero della fame di Spence ha catapultato il movimento Idle No More in una resistenza urgente.
  • Essendo un movimento di base, Idle No More pone grande enfasi sull'educazione di tutti i canadesi sulla protezione dell'ambiente, l'uguaglianza e la giustizia.
  • I fautori di questo movimento hanno sollevato la coscienza attraverso insegnamenti, social media ed eventi di base.
  • Mentre lo fanno, stanno anche facendo pressione sul governo e sull'industria per proteggere l'ambiente per le generazioni future.
  • Idle No More è iniziato come una risposta alla legislazione del Bill C-45, ma si è evoluto in una richiesta di rinnovamento delle identità indigene.

Fogli di lavoro Mai più inattività

Questo è un fantastico pacchetto che include tutto ciò che devi sapere su Idle No More Movement in 22 pagine di approfondimento. Questi sono fogli di lavoro pronti all'uso Idle No More Movement perfetti per insegnare agli studenti il ​​movimento Idle No More che è un movimento di base in corso per la sovranità indigena dei popoli aborigeni in Canada. È stata fondata nel novembre 2012 da Jessica Gordon, Sylvia McAdam, Sheelah McLean e Nina Wilson. Il movimento è particolarmente problematico con il disegno di legge C-45 che, per esempio, ha indebolito le legislazioni di protezione ambientale in vigore.



Elenco completo dei fogli di lavoro inclusi

  • Inattività non più fatti di movimento
  • Chi cosa dove?
  • Vero o falso
  • Profili indigeni
  • Reazioni Emoji
  • Mai più slogan
  • Articolo di notizie
  • Piano d'azione
  • Cronologia degli eventi
  • Lezioni dal movimento
  • Punti di discussione

Collega / cita questa pagina

Se fai riferimento a qualsiasi contenuto di questa pagina sul tuo sito web, utilizza il codice seguente per citare questa pagina come fonte originale.

Fogli di lavoro e fatti di Idle No More Movement: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 2 febbraio 2021

Il collegamento apparirà come Fogli di lavoro e fatti di Idle No More Movement: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 2 febbraio 2021

Utilizzare con qualsiasi curriculum

Questi fogli di lavoro sono stati progettati specificamente per essere utilizzati con qualsiasi curriculum internazionale. Puoi utilizzare questi fogli di lavoro così come sono o modificarli utilizzando Presentazioni Google per renderli più specifici per i tuoi livelli di abilità degli studenti e per gli standard del curriculum.