Fatti e fogli di lavoro di Nathan Hale

Nato il 6 giugno 1755, Nathan Hale era un soldato americano che ha servito come spia per il Esercito continentale durante Guerra d'indipendenza americana . Nel 1776 fu mandato a New York in missione segreta. Tuttavia, gli inglesi scoprirono la sua identità e lo catturarono. È stato impiccato il giorno dopo il suo arresto. Si dice che prima della sua impiccagione abbia pronunciato questa frase ossessionante e patriottica: 'Mi dispiace solo di avere una sola vita da dare per il mio paese'.

Vedere il file dei fatti di seguito per ulteriori informazioni su Nathan Hale o, in alternativa, è possibile scaricare il nostro pacchetto di fogli di lavoro Nathan Hale di 22 pagine da utilizzare in classe o in casa.



Fatti e informazioni chiave

VITA PRIMA E PERSONALE

  • Nathan era un figlio di mezzo, il sesto in una nidiata di dodici. Era il secondo figlio di Richard ed Elizabeth Hale, entrambi devoti puritani. La coppia ha instillato le virtù sostenute dai puritani nei loro figli: la pietà e l'importanza dell'istruzione e del duro lavoro.
  • Era il pronipote del reverendo John Hale, una figura di spicco durante il Processi alle streghe di Salem nel 1692. Era anche zio di Edward Everett, oratore, statista e altro oratore a Gettysburg.
  • All'età di 14 anni andò a Yale con suo fratello Enoch. Entrarono a far parte della Linonia Society, una confraternita che dibatteva argomenti di matematica, astronomia, letteratura e argomenti rilevanti in quei giorni, come la schiavitù e i diritti delle donne.
  • Fu durante i suoi anni a Yale che incontrò e fece amicizia con Benjamin Tallmadge. Tallmadge era il suo compagno di classe e un compagno di Linon. In seguito ha fortemente influenzato il punto di vista e la decisione di Hale sul combattimento militare. Sia Hale che Tallmadge si sono apprezzati per le donne mentre erano a Yale quando hanno discusso a favore dei diritti delle donne.
  • All'età di 18 anni, nel 1773, Hale si laureò a Yale e insegnò a East Haddam e New London.


  • Quando scoppiò la guerra rivoluzionaria americana nel 1775, Hale si unì a una milizia Connecticut . Si è rapidamente alzato nei ranghi ed è diventato un primo tenente in cinque mesi.
  • Ma nonostante il suo grado, Hale non ha preso parte attiva al combattimento militare anche quando la sua unità ha partecipato all'assedio di Boston.
  • Fu il suo amico di Yale, Benjamin Tallmadge, a convincerlo ad assumere un ruolo più attivo nel combattimento militare. Scrisse a Nathan Hale dopo l'assedio di Boston: “Se fossi nelle tue condizioni, penso che un servizio più ampio sarebbe la mia scelta. La nostra santa religione, l'onore del nostro Dio, un paese glorioso e una costituzione felice è ciò che dobbiamo difendere ”, ha scritto Tallmadge nella sua lettera.


LA VITA DA SPIA

  • Ispirato dalla lettera di Talmadge, Hale accettò una commissione come primo tenente nel 7 ° reggimento del Connecticut. Il reggimento era sotto il comando del colonnello Charles Webb di Stamford.
  • Nella primavera del 1776, le forze sotto Generale Washington si trasferì a Manhattan Island per impedire agli inglesi di prendere il sopravvento New York City . Con l'invasione britannica sull'isola incombente su di loro, il generale voleva disperatamente sapere dove gli inglesi avrebbero colpito per primi. Per scoprirlo, aveva bisogno di un uomo disposto ad andare dietro le linee nemiche. . . una spia.
  • Dopo che gli inglesi uscirono vittoriosi nella battaglia di Long Island e conquistarono New York City, Nathan Hale offrì i suoi servizi come spia, per riferire sui movimenti delle truppe nemiche l'8 settembre 1776. A quel tempo, lo spionaggio era disapprovato. Le spie erano considerate soldati illegali e, se catturate, rischiavano la morte immediata. Fin dall'inizio, Hale conosceva i rischi, ma si è comunque offerto volontario. In effetti, è stato l'unico a farlo.


  • Hale fu spedito a New York City sotto le spoglie di un insegnante olandese.
  • Il 21 settembre 1776, il grande incendio di New York del 1776 bruciò un quarto di Lower Manhattan. L'incendio ha portato gli inglesi a radunare oltre 200 partigiani americani, tra cui Nathan Hale.
  • Di conseguenza, i sabotatori americani hanno appiccato il fuoco per impedire a New York di cadere nelle mani del loro nemico. Il generale Washington e il Congresso lo hanno negato. Le accuse caddero invece sui soldati britannici che si diceva avessero appiccato il fuoco agendo senza ordini.
  • Alcuni resoconti dicono che il maggiore Robert Rogers, un membro dei Queen's Rangers, è stato in grado di riconoscere Nathan Hale nonostante il suo travestimento. Ha portato avanti una conversazione con Hale, convincendolo che lui stesso era un patriota. Alla fine, Rogers e i suoi compagni Rangers catturarono Hale vicino a Flushing Bay, nel Queens. Ma altri resoconti affermano che fu Samuel Hale, un cugino e lealista, a consegnare Nathan Hale alle mani britanniche.
  • Quando sulla sua persona furono trovate prove incriminanti, come mappe e informazioni scritte sui movimenti delle truppe britanniche, Nathan Hale fu processato per spionaggio e condannato a morte il giorno successivo. Fu impiccato la mattina del 22 settembre 1776, all'età di soli 21 anni.


  • Le ultime parole di Nathan Hale sono tra i versi più memorabili della rivoluzione americana. Sebbene ci siano diversi resoconti che affermano che ha detto qualcosa di patriottico e impressionante, non ci sono registrazioni fisiche del discorso / dichiarazione appassionato che ha fatto prima della sua morte. La linea nazionalistica fortemente attribuita a lui proveniva da una seconda fonte, un certo ufficiale americano di nome William Hull. Hull non era un testimone di primo acchito della morte di Hale. La storia gli fu raccontata da un ufficiale britannico, John Montresor, che era presente quando Hale fu impiccato.
  • Il corpo di Nathan Hale è stato lasciato impiccato per alcuni giorni e successivamente è stato sepolto in una tomba anonima. La sua famiglia non ha mai trovato il suo corpo. Hanno appena eretto una tomba vuota in suo onore. Si trova oggi nel cimitero di Nathan Hale nel Connecticut.
  • Non ci sono foto o ritratti esistenti di Nathan Hale. Le sue statue erano basate su immagini idealizzate di lui, come ciò che molte persone che lo conoscevano lo descrivevano come. Un commilitone ha descritto Nathan come capelli d'oro con occhi azzurri e sopracciglia più scure, e ha detto che Hale era più alto della media (a quei tempi).
  • Nathan Hale è stato dichiarato l'eroe di stato del Connecticut nel 1985.


Fogli di lavoro di Nathan Hale

Questo è un fantastico pacchetto che include tutto ciò che devi sapere su Nathan Hale in 22 pagine di approfondimento. Questi sono fogli di lavoro Nathan Hale pronti per l'uso perfetti per insegnare agli studenti Nathan Hale, un soldato americano che servì come spia per l'esercito continentale durante la guerra rivoluzionaria americana. Nel 1776 fu mandato a New York in missione segreta. Tuttavia, gli inglesi scoprirono la sua identità e lo catturarono. È stato impiccato il giorno dopo il suo arresto. Si dice che prima della sua impiccagione abbia pronunciato questa frase ossessionante e patriottica: 'Mi dispiace solo di avere una sola vita da dare per il mio paese'.



Elenco completo dei fogli di lavoro inclusi

  • Fatti di Nathan Hale
  • Spia di nome Hale
  • Cronologia della guerra rivoluzionaria
  • Hale e l'istruzione
  • Hale e Tallmadge
  • Lettera a Hale
  • Spia continentale
  • Prospettiva dell'eroe
  • Linee patriottiche
  • Spie famose
  • Ispirato da Hale

Collega / cita questa pagina

Se fai riferimento a qualsiasi contenuto di questa pagina sul tuo sito web, utilizza il codice seguente per citare questa pagina come fonte originale.

Fatti e fogli di lavoro di Nathan Hale: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 28 maggio 2020

Il collegamento apparirà come Fatti e fogli di lavoro di Nathan Hale: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 28 maggio 2020

Utilizzare con qualsiasi curriculum

Questi fogli di lavoro sono stati progettati specificamente per essere utilizzati con qualsiasi curriculum internazionale. Puoi utilizzare questi fogli di lavoro così come sono o modificarli utilizzando Presentazioni Google per renderli più specifici per i tuoi livelli di abilità degli studenti e per gli standard del curriculum.