Fatti e fogli di lavoro di patrioti e lealisti

Durante Guerra d'indipendenza americana , le persone che vivono in Tredici colonie americane dovevano decidere se volevano rompere con il dominio britannico e ottenere l'indipendenza o rimanere cittadini britannici. Questi due gruppi erano i Patrioti e lealisti .

Vedere il file dei fatti di seguito per ulteriori informazioni sui patrioti e i lealisti o, in alternativa, è possibile scaricare il nostro pacchetto di fogli di lavoro di 22 pagine Patriots e lealisti da utilizzare in classe o in casa.



Fatti e informazioni chiave

I PATRIOTI

  • I patrioti volevano che le tredici colonie ottenessero l'indipendenza dalla Gran Bretagna. Volevano creare le proprie leggi e formare gli Stati Uniti d'America.
  • I patrioti volevano la libertà dal dominio britannico perché non pensavano di essere stati trattati bene. Gli inglesi continuavano a introdurre nuove tasse e leggi, ei coloni non avevano rappresentanti nel governo - il che portava a disordini e appelli alla 'libertà'. I patrioti non volevano più essere governati dagli inglesi.
  • C'erano un certo numero di famosi patrioti. Thomas Jefferson , che ha scritto il file Dichiarazione di indipendenza , e John Adams entrambi alla fine divennero presidenti. George Washington era un patriota che guidava il Esercito continentale e dopo la rivoluzione americana, è diventato il primo presidente degli Stati Uniti.
  • Un certo numero di patrioti divenne noto come i padri fondatori degli Stati Uniti. Loro includono Samuel Adams , Paul Revere , Benjamin Franklin , Patrick Henry e Ethan Allen.

The Spirit of '76, originariamente intitolato Yankee Doodle, è un dipinto patriottico di Archibald Willard



I FEDELISTI

  • Alcune persone volevano rimanere parte della Gran Bretagna e rimanere cittadini britannici. Molti coloni avevano parenti o antenati britannici, e alcuni erano molto grati per l'opportunità di coltivare pacificamente nella terra governata dagli inglesi.


  • Una quantità significativa di lealisti erano schiavi afroamericani. Gli inglesi promisero di liberare gli schiavi dai loro padroni patrioti e circa 50.000 schiavi (circa il 10% della popolazione totale di schiavi negli anni Settanta del Settecento) fuggirono dai loro padroni per schierarsi con i lealisti.
  • Altri coloni avevano interessi commerciali in Inghilterra. Sapevano che il commercio britannico era importante per l'economia e il loro sostentamento e pensavano che il governo britannico sarebbe stato migliore per loro rispetto ai patrioti.
  • Uno dei lealisti più famosi era Benedict Arnold. Era un generale dell'esercito continentale e ha disertato per combattere invece per gli inglesi.


  • Non c'erano tanti lealisti famosi quanti erano patrioti perché persero la guerra, ma altri famosi lealisti includevano il governatore della colonia del Massachusetts, Thomas Hutchinson, Joseph Galloway, il delegato della Pennsylvania al Congresso continentale che in seguito lavorò per l'esercito britannico , John Butler, il capo delle truppe lealiste Butler's Rangers, e il sindaco di New York City, David Mathews.

Ricevimento dei lealisti americani da parte della Gran Bretagna nell'anno 1783. Incisione di H. Moses

Lealisti durante la guerra

  • I lealisti che vivevano nelle aree di Patriot erano costantemente minacciati. Erano in pericolo di attacco da parte di patrioti radicali e molti lealisti hanno perso le loro case e attività a causa degli attacchi dei patrioti.
  • Alcuni lealisti lasciarono le colonie e tornarono in Gran Bretagna. I lealisti più devoti si unirono all'esercito britannico o formarono il proprio gruppo di combattimenti, inclusi i Loyal Greens e il Royal American Regiment.


Lealisti dopo la guerra

  • I lealisti più ricchi si trasferirono in Inghilterra dopo la guerra. Uomini come Thomas Hutchinson avevano le risorse per viaggiare a Londra.
  • I lealisti più poveri hanno perso le loro fortune e la loro terra. Alcuni lealisti furono pagati dal governo britannico per la loro lealtà, ma non era abbastanza per compensare ciò che avevano perso.
  • Il governo degli Stati Uniti voleva che i lealisti rimanessero nel paese. Le capacità, l'istruzione e la conoscenza dei lealisti erano viste come risorse importanti per il nuovo paese. Nonostante ciò, pochissimi lealisti hanno scelto di rimanere negli Stati Uniti.
  • Gli inglesi evacuarono 20.000 schiavi. Hanno reinsediato questi afroamericani precedentemente ridotti in schiavitù come persone libere.
  • Molti lealisti ordinari andarono in Canada. Avrebbero continuato a svolgere un ruolo importante nello sviluppo del governo e della società canadesi. La rivoluzione americana ha plasmato anche il futuro degli Stati Uniti e del Canada.


Fogli di lavoro di patrioti e lealisti

Questo è un fantastico pacchetto che include tutto ciò che devi sapere su patrioti e lealisti in 22 pagine di approfondimento. Questi sono fogli di lavoro patrioti e lealisti pronti per l'uso perfetti per insegnare agli studenti il ​​periodo durante la guerra d'indipendenza americana quando le persone che vivevano nelle tredici colonie americane dovevano decidere se volevano rompere con il dominio britannico e ottenere l'indipendenza o rimanere Cittadini britannici. Questi due gruppi erano i patrioti e i lealisti.

Elenco completo dei fogli di lavoro inclusi

  • Fatti di patrioti e lealisti
  • Chi è chi?
  • Confrontare e contrapporre
  • Leggi proprie


  • Lettera Unscramble
  • Vero o falso
  • Cruciverba della rivoluzione americana
  • La fuga di Arnold
  • Soprannome
  • Colonie nella mappa
  • Unisciti o muori

Fogli di lavoro patrioti e lealisti inclusi:

Who's A Patriot e Who's A Loyalist Flag Match
Questo foglio di lavoro può essere utilizzato in classe per incoraggiare l'apprendimento. Dopo aver completato questo foglio di lavoro, gli studenti si sentiranno a proprio agio nell'identificare diversi patrioti e lealisti.

Confronta e contrasta
Confrontare e confrontare è un'abilità chiave che gli studenti imparano all'interno dell'ambiente scolastico. Questo compito sfida ogni studente a confrontare e confrontare ciò che ciascuna parte voleva come risultato della guerra.

Ricerca di parole
Gli studenti sono sfidati a identificare 9 parole all'interno della ricerca di parole. Ottima attività di riempimento.

Cerchia il patriota e il lealista:
Quattro dichiarazioni di opinioni divergenti. Riuscirai a identificare con successo il patriota e il lealista?

Maze Task
Attività di riempimento in cui gli studenti devono lavorare in un labirinto per tornare in Inghilterra.

Scrivi le tue leggi.
Questa attività di scrittura sfiderà i tuoi studenti a scrivere le proprie leggi.

Riordina
I tuoi studenti possono riordinare le parole per rivelare frasi associate alla rivoluzione americana?

Vero o falso
Una serie di domande vere o false e un foglio delle risposte.

Cruciverba
Gli studenti sono sfidati a identificare 7 parole all'interno del cruciverba. Ottima attività di riempimento.

La fuga di Arnold
Gli studenti saranno sfidati a colorare l'immagine della fuga di Benedict Arnold e riempire gli spazi vuoti.

Dopo aver completato questi fogli di lavoro, gli studenti saranno in grado di:

  • Avere una chiara comprensione della rivoluzione americana.
  • Definisci e identifica sia i patrioti che i lealisti.
  • Rispondi a una serie di domande stimolanti per affinare le loro conoscenze.
  • Comprendere le figure chiave della società al tempo della rivoluzione.

Link / cita questa pagina

Se fai riferimento a uno qualsiasi dei contenuti di questa pagina sul tuo sito web, utilizza il codice seguente per citare questa pagina come fonte originale.

Fatti e fogli di lavoro su patrioti e lealisti: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 8 febbraio 2019

Il collegamento apparirà come Fatti e fogli di lavoro su patrioti e lealisti: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 8 febbraio 2019

Utilizzare con qualsiasi curriculum

Questi fogli di lavoro sono stati progettati specificamente per essere utilizzati con qualsiasi curriculum internazionale. Puoi utilizzare questi fogli di lavoro così come sono o modificarli utilizzando Presentazioni Google per renderli più specifici per i tuoi livelli di abilità degli studenti e per gli standard del curriculum.