Fatti e fogli di lavoro sulle tigri bianche

Tigri bianche sono anche conosciute come tigri bianche del Bengala. Non sono albini né una sottospecie di tigre ma in realtà sono tigri del Bengala con un difetto genetico che esprime un colore diverso. Le tigri bianche mancano del pigmento chiamato feomelanina, che si trova nelle tigri del Bengala con la pelliccia arancione.

Sono anche chiamate tigri sbiancate a causa del loro aspetto più chiaro che le distingue dai loro coetanei color ruggine.



Vedere il file dei fatti di seguito per ulteriori informazioni sulle Tigri Bianche o, in alternativa, è possibile scaricare il nostro pacchetto di fogli di lavoro delle Tigri Bianche di 26 pagine da utilizzare in classe o in casa.



Fatti e informazioni chiave

Fatti delle tigri bianche

  • REGNO: Animalia
  • PHYLUM: Chordata
  • CLASSE: Mammalia
  • ORDINE: Carnivora
  • FAMIGLIA: Felidae


  • GENERE: Panthera
  • Le tigri bianche sono scientificamente conosciute come Panthera tigris tigris, nata a causa di una rara mutazione genetica.
  • Una tigre bianca può essere raggiunta solo se due tigri del Bengala portano il gene recessivo per la colorazione bianca. Le tigri bianche sono il risultato di consanguineità, in particolare tra una tigre maschio e la sua prole.


  • Come risultato della consanguineità, molte tigri bianche soffrono di problemi di salute e genetici come sindrome di Down, palatoschisi, scoliosi, disturbi mentali e occhi incrociati.

Caratteristiche

  • Le tigri bianche sono molto popolari in cattività e intrattenimento a causa del loro colore distintivo.
  • Come le loro controparti color ruggine, le strisce nere di una tigre bianca sono come le impronte digitali, senza due tigri con lo stesso motivo.


  • Le tigri hanno la pelle a strisce non solo la pelliccia a strisce. Se un individuo dovesse essere rasato, il suo caratteristico motivo del mantello sarebbe ancora visibile.
  • Una tigre bianca avrebbe difficoltà a sopravvivere in natura perché non sarebbe mimetizzata così bene come una comune tigre del Bengala.
  • Rispetto alla comune tigre del Bengala, le tigri bianche crescono più velocemente e sono più pesanti alla nascita e in età adulta.
  • Una tigre bianca adulta può pesare fino a 300 chilogrammi e possono crescere fino a 3 metri di lunghezza. Le tigri bianche femminili sono più piccole, pesano in media circa 200 chilogrammi e la sua lunghezza dalla testa alla coda arriva fino a 2,6 metri.
  • Le tigri bianche sono più muscolose, più forti e molto più aggressive rispetto alla normale tigre arancione del Bengala.


  • La faccia della tigre bianca ha una forma simile a quella di altre tigri del Bengala. Sono diversi solo nel colore della loro pelliccia. Le tigri bianche hanno gli occhi blu zaffiro piuttosto che gli occhi verdi o gialli delle normali tigri del Bengala, il che le fa sembrare esotiche.
  • Il loro naso è rosa-rosa e hanno anche i cuscinetti delle zampe rosa.
  • La tigre bianca media dorme tra le 16 e le 18 ore al giorno.
  • Le tigri bianche non sono solo incredibilmente veloci e agili, ma sono anche nuotatori molto capaci, consentendo loro di oltrepassare i confini come fiumi e fossati. Sebbene la tigre bianca sia un buon nuotatore, è uno scalatore molto scarso.


Ciclo vitale

  • Le tigri bianche maschi e femmine sono attratte l'una dall'altra dai loro ruggiti e dai segni del loro profumo. L'età della maturità sessuale di una tigre bianca è di circa 3-4 anni.
  • Il periodo di gestazione di una tigre dura circa tre mesi e mezzo e lei partorisce fino a 5 cuccioli. I cuccioli poi allattano con latte per due mesi prima dello svezzamento.
  • I cuccioli accompagnano la madre fino a quando iniziano a cacciare da soli intorno ai 18 mesi di età. Rimangono con la madre fino all'età di due o tre anni prima di iniziare la propria vita di solitudine.
  • Le tigri bianche occupano un territorio segnato da segni di urina e artigli sugli alberi e possono avere dimensioni fino a 75 miglia quadrate. Non consentono ad altre tigri di entrarvi.
  • La durata media della vita di una tigre bianca in cattività è compresa tra 12 e 20 anni.

Dieta

  • Come la comune tigre del Bengala, la tigre bianca è un cacciatore carnivoro. Riposano durante il giorno e fanno la maggior parte della caccia e del cibo di notte.
  • Hanno una vista acuta e un udito incredibile che li aiuta a inseguire la preda nell'oscurità. Nonostante la bellezza del pelo della tigre bianca, la loro colorazione bianca e nera impedisce loro di mimetizzarsi durante la caccia. Questo è il motivo per cui sono molto rari in natura.
  • Le tigri bianche sono un predatore all'apice. Quelli che sopravvivono allo stato selvatico cacciano principalmente animali grandi ed erbivori come cinghiali, bovini, capre e cervi. Possono mangiare fino a 40 libbre (18 kg) di carne alla volta e cacciano di nuovo alcuni giorni dopo aver banchettato. Tendono un'imboscata alla loro preda e li attaccano di sorpresa.
  • Le tigri bianche in cattività hanno una dieta a base di pollo, carne di cavallo o carne di canguro.
  • Le tigri bianche usano il loro peso per abbattere la preda e poi gli mordono il collo per ucciderla. Sono incredibilmente veloci, con una velocità massima di 96 km / h (60 mph). I loro formidabili artigli retrattili svolgono un ruolo fondamentale nel catturare e trattenere la preda.

Habitat

  • Poiché le tigri bianche sono principalmente un prodotto dell'allevamento in cattività, è molto raro vederne una in natura. Se uno sopravvivesse in natura, abiterebbe lo stesso habitat delle tigri del Bengala come le giungle tropicali del subcontinente asiatico e indiano, le paludi di mangrovie e le praterie rigogliose.
  • Non ci sono tigri bianche conosciute in natura. L'intera popolazione della tigre bianca è in cattività, principalmente negli zoo, nei circhi, nei santuari di salvataggio e in altri luoghi in cui gli animali vengono esposti.
  • Le tigri bianche non hanno predatori naturali. Tuttavia, l'Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN) ha elencato la tigre del Bengala come a rischio di estinzione.
  • Gli esseri umani sono la più grande minaccia per le tigri del Bengala. La caccia ai trofei, la medicina tradizionale, il commercio di animali esotici e la distruzione dell'habitat stanno facendo diminuire drasticamente il loro numero.

Fogli di lavoro delle tigri bianche

Questo è un fantastico pacchetto che include tutto ciò che devi sapere su White Tigers in 26 pagine di approfondimento. Questi sono fogli di lavoro pronti per l'uso delle tigri bianche perfetti per insegnare agli studenti le tigri bianche, note anche come tigri bianche del Bengala. Non sono albini né una sottospecie di tigre ma in realtà sono tigri del Bengala con un difetto genetico che esprime un colore diverso. Le tigri bianche mancano del pigmento chiamato feomelanina, che si trova nelle tigri del Bengala con la pelliccia arancione.

Elenco completo dei fogli di lavoro inclusi

  • Fatti delle tigri bianche
  • Profilazione
  • Il grande gatto
  • Bengala Coetanei
  • Allevamento controverso
  • Bellissimi felini
  • Ricerca selvaggia
  • Cruciverba Tigerrific
  • Compila i fatti
  • Striscia di verità
  • Orma di Zampa

Link / cita questa pagina

Se fai riferimento a uno qualsiasi dei contenuti di questa pagina sul tuo sito web, utilizza il codice seguente per citare questa pagina come fonte originale.

Informazioni e fogli di lavoro sulle tigri bianche: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 2 agosto 2018

Il collegamento apparirà come Informazioni e fogli di lavoro sulle tigri bianche: https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 2 agosto 2018

Utilizzare con qualsiasi curriculum

Questi fogli di lavoro sono stati progettati specificamente per essere utilizzati con qualsiasi curriculum internazionale. Puoi utilizzare questi fogli di lavoro così come sono o modificarli utilizzando Presentazioni Google per renderli più specifici per i tuoi livelli di abilità degli studenti e per gli standard del curriculum.