Fogli di lavoro e fatti della prima guerra mondiale (WW1)

Prima guerra mondiale (prima guerra mondiale) conosciuta anche come la prima guerra mondiale, era una guerra globale centrata in Europa che iniziò il 28 luglio 1914 e durò fino all'11 novembre 1918. La guerra durò esattamente quattro anni, tre mesi e 14 giorni. Prima che iniziasse la seconda guerra mondiale nel 1939, la prima guerra mondiale era chiamata la grande guerra, la guerra mondiale o la guerra per porre fine a tutte le guerre. 135 paesi hanno preso parte alla prima guerra mondiale e più di 15 milioni di persone sono morte. Vedere il file dei fatti di seguito per ulteriori informazioni sulla prima guerra mondiale.

La prima guerra mondiale fu un conflitto militare durato dal 1914 al 1918 che coinvolse quasi tutte le più grandi potenze del mondo. Coinvolse due alleanze opposte: gli alleati e le potenze centrali. I paesi degli alleati includevano Russia, Francia, Impero britannico, Italia, Stati Uniti, Giappone, Romania, Serbia, Belgio, Grecia, Portogallo e Montenegro. I paesi delle potenze centrali includevano Germania, Austria-Ungheria, Turchia e Bulgaria.



I fatti della prima guerra mondiale elencati in questa pagina sono sorprendenti e molto interessanti se si considera che gli eventi sono accaduti nella storia molto recente.



Fatti della prima guerra mondiale per i bambini

  • La prima guerra mondiale è iniziata il 28 giugno 1914. La prima guerra mondiale è stata innescata il 28 giugno 1914 dall'assassinio del Arciduca Francesco Ferdinando d'Austria e sua moglie incinta Sophie. Arciduca Francesco Ferdinando d'Austria era il nipote dell'imperatore Francesco Giuseppe ed erede al trono d'Austria e Ungheria. L'assassinio è stato pianificato da un gruppo terroristico serbo, chiamato La Mano Nera e l'uomo che ha sparato a Franz Ferdinand e sua moglie era un rivoluzionario bosniaco di nome Gavrilo Princip.
  • Una delle cause principali della prima guerra mondiale è stata la differenza rispetto alla politica estera. Sebbene l'assassinio di Franz Ferdinand abbia innescato la prima guerra mondiale, questa fu solo la causa immediata. Le differenze sulla politica estera tra le principali potenze mondiali erano la causa alla base della guerra.
  • La prima guerra mondiale ha avuto molte cause :
    • Un groviglio di alleanze fatte tra paesi, per mantenere un equilibrio di potere in Europa, che ha determinato la portata del conflitto.
    • La crisi bosniaca in cui l'Austria-Ungheria conquistò l'ex provincia turca della Bosnia nel 1909 fece arrabbiare la Serbia.
    • I paesi stavano costruendo le loro forze militari, armi e corazzate.


    • I paesi volevano riconquistare i territori perduti dai conflitti precedenti e costruire imperi.
    • La crisi marocchina dove i tedeschi protestavano nel 1911 contro il possesso francese del Marocco.


  • La prima guerra mondiale era conosciuta con diversi nomi. Altri nomi per la prima guerra mondiale includono 'La guerra per porre fine a tutte le guerre', La guerra delle nazioni, Prima guerra mondiale e 'La grande guerra'.
  • Gli americani si unirono alla prima guerra mondiale dopo che 128 americani furono uccisi da un sottomarino tedesco. Nel 1915, il passeggero britannico Sip Lusitania fu affondato da un sottomarino tedesco. In tutto, 1.195 passeggeri, compresi 128 americani, hanno perso la vita. Gli americani si sono indignati e hanno fatto pressione sul governo degli Stati Uniti per entrare in guerra. Presidente Woodrow Wilson voleva una fine pacifica della guerra, ma nel 1917, quando i tedeschi annunciarono che i loro sottomarini avrebbero affondato qualsiasi nave che si fosse avvicinata alla Gran Bretagna, Wilson dichiarò che l'America sarebbe entrata in guerra e avrebbe ristabilito la pace in Europa. Gli Stati Uniti entrarono in guerra il 6 aprile 1917.
  • 8 milioni di soldati morirono nella prima guerra mondiale e 21 milioni rimasero feriti. 65 milioni di soldati furono mobilitati durante la guerra, 8 milioni di soldati morirono e 21 milioni di soldati rimasero feriti. 58.000 soldati britannici furono persi il primo giorno nella battaglia della Somme. Le armi chimiche furono usate per la prima volta nella prima guerra mondiale. La sostanza chimica era il gas mostarda.


  • Gli Stati Uniti hanno trascorso solo sette mesi e mezzo in un combattimento vero e proprio. Gli Stati Uniti erano in guerra in un combattimento reale solo per sette mesi e mezzo durante i quali 116.000 furono uccisi e 204.000 feriti. Nella battaglia di Verdun nel 1916, ci furono oltre un milione di vittime in dieci mesi.
  • Nel 1918, i cittadini tedeschi scioperavano e manifestavano contro la guerra. La marina britannica ha bloccato i porti tedeschi, il che significava che migliaia di tedeschi stavano morendo di fame e l'economia stava crollando. Poi la marina tedesca subì un grande ammutinamento. Dopo l'imperatore tedesco Kaiser Wilhelm II abdicato il 9 novembre 1918, i leader di entrambe le parti si incontrarono a Compiègne, in Francia. L'11 novembre è stato firmato l'armistizio di pace. Alla fine della guerra quattro imperi - l'impero russo, l'impero ottomano, l'impero tedesco e l'impero austro-ungarico erano crollati a causa della guerra.
  • Nel 1919, il Trattato di Versailles pose ufficialmente fine alla prima guerra mondiale. Il Trattato richiedeva che la Germania accettasse la piena responsabilità di provocare la guerra; fare riparazioni ad alcuni paesi alleati; cedere parte del suo territorio ai paesi circostanti; arrendersi alle sue colonie africane; e limitare le dimensioni delle sue forze armate. Il Trattato ha anche istituito la Società delle Nazioni per prevenire guerre future. La Società delle Nazioni aiutò l'Europa a ricostruire e cinquantatré nazioni si unirono nel 1923. Ma il Senato degli Stati Uniti rifiutò di far aderire gli Stati Uniti alla Società delle Nazioni e, di conseguenza, il presidente Wilson, che aveva fondato la Lega, subì un nervoso collasso e ha trascorso il resto del suo mandato da invalido.
  • La Germania si unì alla Società delle Nazioni nel 1926, ma molti tedeschi erano molto risentiti per il Trattato di Versailles. La Germania e il Giappone si ritirarono dalla Società delle Nazioni nel 1933. L'Italia si ritirò tre anni dopo. La Società delle Nazioni non è stata in grado di impedire a tedeschi, italiani e giapponesi di espandere il loro potere e conquistare paesi più piccoli. Molti credono che la prima guerra mondiale non sia mai veramente finita e che la seconda guerra mondiale non sarebbe mai avvenuta se non fosse stato per la prima guerra mondiale.

Fatti più interessanti sulla prima guerra mondiale

  • In Inghilterra si udì un'esplosione sul campo di battaglia in Francia. La maggior parte della prima guerra mondiale fu combattuta nel fango e nelle trincee, ma un gruppo di minatori avrebbe anche scavato tunnel sotterranei e fatto esplodere mine dietro le trincee nemiche. A Messines Ridge, in Belgio, questi minatori hanno fatto esplodere oltre 900.000 libbre di esplosivo contemporaneamente, distruggendo la linea del fronte tedesca. L'esplosione è stata così forte e potente che è stata ascoltata dal primo ministro britannico David Lloyd George, a 140 miglia di distanza a Downing Street.


  • I giornalisti della prima guerra mondiale hanno rischiato la vita per documentare la guerra. Il governo ha cercato di controllare il flusso di informazioni dal fronte durante la guerra e ai giornalisti è stato impedito di fare servizi. Il War Office considerava la cronaca della guerra come un aiuto al nemico e se i giornalisti venivano catturati, doveva affrontare la pena di morte. Una manciata di giornalisti ha rischiato la vita per riferire sulla guerra e sulle dure realtà che i soldati hanno affrontato.
  • Ogni settimana sono state consegnate in prima linea 12 milioni di lettere. Anche in tempo di guerra, ci vollero solo due giorni per consegnare una lettera dalla Gran Bretagna alla Francia. Un ufficio di smistamento della posta appositamente costruito è stato creato a Regent's Park prima che le lettere fossero inviate alle trincee in prima linea. Quando la guerra finì, oltre due miliardi di lettere e 114 milioni di pacchi erano stati consegnati alle trincee!
  • La chirurgia plastica è stata inventata a causa della prima guerra mondiale. Uno dei primi esempi di chirurgia plastica avvenne durante la prima guerra mondiale, quando un chirurgo di nome Harold Gillies aiutò le vittime di schegge con terribili ferite al viso. Le schegge hanno causato molte ferite al viso durante la prima guerra mondiale e il metallo attorcigliato avrebbe inflitto lesioni molto peggiori delle ferite in linea retta di un proiettile. Il dottor Gillies ha aperto la strada alle prime tecniche per la ricostruzione facciale.
  • Il più giovane soldato britannico della prima guerra mondiale aveva solo 12 anni. Oltre 250.000 soldati minorenni furono autorizzati a combattere nella prima guerra mondiale. Il più giovane era un ragazzo di nome Sidney Lewis che aveva solo 12 anni ma mentì sulla sua età per unirsi. C'erano molte migliaia di ragazzi minorenni che si sono arruolati e la maggior parte ha mentito sulla loro età. Alcuni si sono uniti per amore del loro paese, mentre altri lo hanno fatto per sfuggire alle vite e alle condizioni di povertà in cui vivevano.


  • Le banche del sangue furono sviluppate durante la prima guerra mondiale. Fu durante la prima guerra mondiale che l'uso di routine della trasfusione di sangue fu usato per curare i soldati feriti. Il sangue veniva trasferito direttamente da una persona all'altra. Nel 1917, un medico dell'esercito americano di nome il capitano Oswald Johnson istituì la prima banca del sangue sul fronte occidentale. Ha usato citrato di sodio per evitare che il sangue si coaguli e diventi inutilizzabile. Il sangue è stato tenuto in ghiaccio per un massimo di 28 giorni ed è stato trasportato, quando necessario, alle stazioni di sgombero delle vittime per essere utilizzato in interventi chirurgici salvavita su soldati che avevano perso molto sangue.
  • 9 soldati britannici su 10 sopravvissero alle trincee. I soldati britannici erano raramente in prima linea nella prima guerra mondiale. Si muovevano costantemente intorno al sistema di trincee e di solito erano tenuti lontani dai pericoli del fuoco nemico. La maggior parte della vita dei soldati britannici durante la prima guerra mondiale avrebbe avuto routine e noia regolari.
  • Ai generali dell'esercito doveva essere vietato di andare 'sopra le righe'. Uno stereotipo comune è che le saldature ordinarie fossero usate dagli alti vertici - leoni guidati da asini come si suol dire. Gli asini erano i generali incompetenti che non trascorrevano tempo in prima linea mentre migliaia di soldati - i leoni - venivano uccisi. In realtà, così tanti generali britannici volevano combattere e dovette essere loro vietato di esagerare perché venivano uccisi e l'esperienza di un generale era troppo importante per essere persa.

Fogli di lavoro della prima guerra mondiale

COMPLETA 40 pagine di guida alla prima guerra mondiale.

L'intero piano dell'Unità darà ai tuoi studenti o bambini l'intera istruzione di cui hanno bisogno sulla Grande Guerra. Con oltre 40 pagine di fogli di lavoro e attività impegnativi, questo è un piano unitario completo da utilizzare in qualsiasi ambiente di apprendimento.

All'interno di questa unità esplorerai tutti gli aspetti della prima guerra mondiale. Dal background e dalla causa della prima guerra mondiale fino alle condizioni che hanno dovuto sopportare quei soldati che si trovavano nelle trincee. Gli studenti vengono anche sfidati alla fine di ogni guida allo studio con una serie di fogli di lavoro unici. Ogni foglio di lavoro è stato progettato per testare in modo specifico la conoscenza e la comprensione del bambino della Grande Guerra. Di seguito sono elencati i concetti principali che gli studenti possono comprendere completando questi fogli di lavoro.

Concetti insegnati in questo piano di unità

  • Gli studenti leggono attentamente il testo e rispondono a domande impegnative basate sulla guida allo studio allegata.
  • Varietà di fogli di lavoro e concetti per espandere la mente degli studenti e allinearsi ai criteri di studio fondamentali comuni.

Punti chiave di apprendimento:

  • Evidenzia la gravità e le condizioni che uomini, donne e bambini hanno subito durante la guerra
  • Incoraggia lo studente ad applicare le conoscenze apprese ai propri studi.
  • Coinvolge il loro cervello nel pensiero critico.
  • I fogli di lavoro mirano a generare analisi e comprensione di questo argomento storico.
  • Lo studente rifletterà attivamente su ciò che ha studiato e lo aiuterà ad acquisire una comprensione più profonda di quali fossero le condizioni per le persone coinvolte.

Questo download include i seguenti fogli di lavoro:

  • Fatti di espansione verso ovest
  • Le tredici colonie originali
  • Mappatura dell'Occidente
  • Tribù degli indiani nativi americani
  • Trasporti e comunicazione
  • California Gold Rush
  • Pro e contro dell'espansione
  • Presidenti degli Stati Uniti
  • Destino manifesto
  • Selvaggio selvaggio ovest
  • Stati Uniti oggi

Collega / cita questa pagina

Se fai riferimento a qualsiasi contenuto di questa pagina sul tuo sito web, utilizza il codice seguente per citare questa pagina come fonte originale.

Fogli di lavoro e fatti della prima guerra mondiale (WW1): https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 26 giugno 2020

Il collegamento apparirà come Fogli di lavoro e fatti della prima guerra mondiale (WW1): https://diocese-evora.pt - KidsKonnect, 26 giugno 2020

Utilizzare con qualsiasi curriculum

Questi fogli di lavoro sono stati progettati specificamente per essere utilizzati con qualsiasi curriculum internazionale. Puoi utilizzare questi fogli di lavoro così come sono o modificarli utilizzando Presentazioni Google per renderli più specifici per i tuoi livelli di abilità degli studenti e per gli standard del curriculum.